Site icon pollycoke :)

La fine dei fanatici linux?

Normalmente non linko articoli che sono pubblicizzati da OSNews, perché suppongo lo leggiate tutti. Però vorrei segnalare lo stesso questo post, che tratta di un aspetto che ho spesso notato negli utenti linux ultimamente.

Prima era proverbiale la tendenza dei pinguini ad “evangelizzare” tutti, a fare i “fanatici” su mailing list, forum, chat… dappertutto. Adesso noto, dapprima in me stesso, che questa tendenza si è mitigata notevolmente.

A dirla tutta… personalmente mi sono anche rifiutato di installare linux a un paio di persone negli ultimi mesi, consigliando loro di aspettare qualche mese o con qualche altra scusa futile. E non è solo pigrizia, prima spronavo e consigliavo e spingevo, adesso penso che chiunque abbia un po’ di curiosità debba fare come feci io: procurarsi un CD e provare ad installare da solo :)
Tra le possibili cause citate dall’autore dell’articolo quella che mi trova più concorde è questa: “We’ve got the software and hardware support we wanted“, ossia “abbiamo ottenuto il supporto hardware e software che volevamo” e quindi siamo meno rumorosi e più tranquilli… direi più che stiamo cominciando ad ottenere il supporto che volevamo, ma cmq sono sostanzialmente d’accordo.

Quando cominciai ad usare Linux la situazione era veramente triste dal punto di vista “aziendale”. RedHat aveva sorpreso tutti coi suoi successi in borsa ma tutti snobbavano linux e i produttori di hardware e software ci consideravano uno spreco di risorse. Adesso basta dare un’occhiata agli sponsor di GNOME in fondo a questa pagina per rendersi conto che stiamo diventando forti! :D

Vai alla barra degli strumenti