Menu Chiudi

Primi risultati verso la HIG di KDE4

HIG = Human Interfaces Guidelines

Ogni interfaccia dovrebbe seguire delle linee guida, e ogni sviluppatore dovrebbe avere accesso a queste linee guida quando scrive delle app che devono integrarsi perfettamente con le altre. Questo serve sia per evitare errori comuni nel disegno delle app (allineamenti, spaziature, ecc ecc) sia per garantire una coerenza visiva a tutta l’interfaccia. In inglese viene spesso usato a tal riguardo il termine “consistency”, che viene erroneamente tradotto in italiano con “consistenza” (N.d.F.i.L.P.*)

Apple offre una sua HIG agli sviluppatori, GNOME ha fatto il salto di qualità da quando, con le versioni 2.x ha cominciato a spingere per l’adozione di una sua HIG in maniera quasi maniacale… e pure KDE ha già una sua brava HIG, solo che non è mai servita a molto.

Il problema della HIG di KDE finora è stato lo scarso interesse mostrato a fornire una visione d’insieme che vincolasse gli sviluppatori a seguire idee di semplicità e chiarezza. E il risultato è stato che KDE3 è stato un mostro ipertrofico pieno di ottime funzionalità, ma seminascoste dalla confusione e dal “rumore” visivo.

Le cose sembra stiano cambiando con KDE4! Leggo che si è già formato il gruppo di esperti (PDF, 1MB) che darà vita alla rinnovata HIG di KDE4, che – si spera – stavolta dovrebbe imparare la lezione di GNOME e Apple e cercare di fornire dei freni alla tendenza di sovraccaricare che hanno i dev KDE. Da questo esempio fornito da Clarence Dang io direi proprio che siamo sulla giusta strada! Confrontate voi stessi, KDE3 l’attuale KDE4 (ossia KDE3 ma con le Qt4) e più in basso la sua proposta per KDE4:

* Nota di Felipe il Linguista Pignolo

2 commenti

  1. V

    speriamo!!
    hai ragione rigurado l’aspetto (di default) di kde e dei suoi programmi, (vedi konqueror e quanta) troppa confusione, sembra di stare a milano, tutto schiacciato… speriamo aggiungano aria.
    Tuttavia esteticamente parlando non mi piace nemmeno Gnome, anche se sono parecchi anni che non lo uso veramente, spero sia cambiato in meglio!

  2. felipe

    come sempre è principalmente questione di gusti. al momento (a partire da KDE3) preferisco la semplicità funzionale di GNOME al caos ipertrofico di KDE.

    con KDE4… chissà :)

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Vai alla barra degli strumenti