pollycoke :)

Compiz ha finalmente un KDE Window Decorator!

Questa è una notizia fresca di Mailing List e quindi per adesso non aspettatevi di avere niente di impacchettato… nel cvs di oggi è spuntata una valanga di aggiornamenti riguardanti il codice di kde-window-decorator, il gestore delle decorazioni di Compiz per KDE, che pur essendo presente da sempre, non ha mai funzionato.

Esiste da qualche tempo un progetto simile creato dal progetto Beryl, si chiama aquamarine e ovviamente è stato preso in considerazione, altrettanto ovviamente è stato bocciato. Riporto alcuni stralci della mail di Mr Compiz, David Reveman:

I’ve added a working KDE window decorator (kwd) to head. It’s pretty much written from scratch however it borrows some trivial code from aquamarine which I didn’t feel re-implementing

So why did I write a new one from scratch instead of improving aquamarine?

I started out by trying to improve aquamarine but as I looked at the code and figured out what had to change to make it work properly I realized that a re-write was the best way to go.

Ho aggiunto un gestore di decorazioni per KDE (kwd) in cvs. È quasi completamente scritto da zero ma prende da aquamarine alcuni spunti banali che non ho ritenuto dover re-implementare.

Dunque, perché riscrivere da zero invece di migliorare aquamarine?

Ho cominciato cercando di migliorare aquamarine ma mentre guardavo il codice per rendermi conto di cosa dovevo cambiare per farlo funzionare correttamente, ho capito che una riscrittura era la cosa migliore da fare (T.d.felipe)

David poi procede elencando i due principali motivi che lo hanno spinto a questa decisione:

Bene, utenti di KDE aspettatevi tante buone notizie! Ah, ovviamente kwd dipende da dbus e non da gconf, niente GNOME se non lo si vuole ;)

Per altri tecnicismi ecco l’interfaccia web della Mailing List di Compiz con il messaggio completo di David Reveman

Vai alla barra degli strumenti