Menu Chiudi

Installazione e mini recensione video di Ubuntu

Avrete notato che in genere non faccio recensioni di Ubuntu, anche perché credo che non bastino migliaia di articoli per descriverla adeguatamente. Oggi però voglio mostrarvi questo simpatico video:


Installazione di Ubuntu nella Calef Library, Washington, Vermont

C’è questa simpatica ubuntera che installa Ubuntu e mostra qualche vantaggio rispetto all’installazione di Windows, il tutto con uno stile: “wow, funziona meglio!” molto naif :)

E poi adoro la musica country (a piccole dosi)

[via: DesktopLinux]

28 commenti

  1. primes2h

    Felipe, non vorrei contraddirti, ma non mi sembra installi Feisty, dovrebbe essere Edgy.
    Infatti ha OpenOffice versione 2.0, non la 2.2.

  2. Ale da Bari

    Io ho trovato kubuntu feisty mooolto più carino di edgy già dalla beta e mi sono convinto a sostituire definitivamente opensuse (anni luce indietro, oltre che moralmente non più accettabile). L’unica cosa in cui pecca è forse il tema per le appz gtk, davvero non all’altezza (dovrò trovare un modo per migliorarlo). Ora, dopo l’ultimo formattone ho entrambi ubu e kubu sulla mia macchina. :-)

    Grazie Felipe per avermi fatto uscire da tunnel di Novell (perdonate la parolaccia), purtroppo ne sono rimasto affezionato a lungo (è stata la mia prima distro)…

    New (K)ubuntu user
    Gnome merita una riconsiderazione, sotto Ubuntu è davvero molto carino, se non fosse per il tema scuro di default…

    Perdona la prolissità…

  3. Shuren

    Felipe, mi sarei aspettato molto di più da te: quella bibliotecaia non è bisita! :( Fammi vedere un video in cui c’è una bisita che usa Ubuntu e allora anch’io farò il grande passo :P

  4. felipe

    @primes2h:
    Uh, non ci avevo fatto caso, avevo più notato la lentezza esasperante con cui si avvia OO.o, ma questo è un altro discorso -.-

    Ora correggo!

  5. iraiscoming223

    A prescindere dalla versione di Ubuntu… Per la musica Country…Io avrei scelto gli Eagles… Per iniziare avrei fatto vedere Windows e come sottofondo avrei messo “Desperado”, quindi inquadrato la piccola libreria e avrei messo “Hotel California”, poi la bibliotecaria con “New Kid in Town” per continuare con la disinstallazione di Windows (E li ci stava “A Whole in the world” – a buon intenditore poche parole) e Bill Gates che annuncia Vista con “Lyin’ Eyes” di sfondo. E per finire l’installazione di Ubuntu con la canzone “Peaceful Easy Feeling” o “Take it easy”… Scusate, adoro gli Eagles -.-

  6. lord sephiroth

    no io edgy l’avevo con l’altro logo….
    comunque sti americani non hanno niente da fare!!! :)

  7. phoenixbf

    beh, in ubuntu anche trascinando una voce del menu sul desktop si crea automaticamente il collegamento, se non sbaglio… magari l’ubuntera country non lo sapeva…

    comunque mi spiegate perche in KDE se trascino una qualunque immagine sul desk mi appare l’opzione “imposta come sfondo”, mentre Gnome non ha questa sciccheria???
    di questi tempi ho voluto provare gnome…

  8. asdrubale

    @phoenixbf

    per avere quella schiccheria il trascinamento dell’immagine lo devi fare col tasto centrale

    oppure trascinando tenendo premuto il tasto “Alt”

  9. Piplos

    Avrete notato che in genere non ho faccio recensioni di Ubuntu, […]

    Complimenti per la grammatica! Iniorande! :D

    Cmq anche io vorrei sapere cos’è la bisita…

  10. felipe

    @primes2h:
    @Piplos:
    Adesso ho finito di cambiare il testo… cerco di fare mille cose al momento e qualcuna va sempre un po’ a puttane… :D

  11. Pingback:Installazione… a ognuno il suo at QuiBiz

  12. 2dvisio

    @felipe
    e’ che la tua parte terronica ogni tanto si ribella, di’ la verita’…. ci sono giorni in cui succede lo stesso a me ^_^

  13. felipe

    @2dvisio:
    Veramente è al contrario, è quella parte di me a tenere tutto in piedi, a volte vacilla e io perdo un colpo :D

  14. Francesco

    Attenzione! Quella URL contiene un post che vuole essere divertente e un po’ assurdo, ma per qualche strana ragione viene letto al contrario: parte dall’idea di un mondo dominato da Linux in cui compaia improvvisamente Windows ed un geek ne faccia la recensione… Non prendiamolo troppo sul serio! :-)

    ..anzi… ridiamoci su!

    (n.b. ho installato la prima debian circa 15 anni fa, mi piace tantissimo Ubuntu e i flame li mando automagicamente in /dev/null ok?)

    PS Complimenti a Felipe che leggo regolarmente :)

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Vai alla barra degli strumenti