Site icon pollycoke :)

Il Giappone passa a Linux

Giusto per controbattere alle noiose farneticazioni di oggi a proposito di Linux che violerebbe brevetti… Il governo del Giappone ha annunciato che intende adottare la tecnologia open source.

Sono già stati individuati fornitori hardware e software, nomi come HP, DEll, Oracle, IBM… e si sta formando un consorzio per sviluppare una soluzione ottimale per il Giappone.

Curiosità: non è ancora stato definito il distributore che fornirà la piattaforma su cui basare il tutto, sarà una distribuzione commerciale o comunitaria?

[via: Slashdot]

Vai alla barra degli strumenti