Site icon pollycoke :)

La cena tra Linus Torvalds e Jonathan Schwartz

Come qualcuno di voi avrà letto, il #1 di Sun MicroSystems, Mr Jonathan Schwartz, ha invitato a cena il #1 di Linux, Mr Linus Torvalds, dopo che quest’ultimo si era lasciato andare ad esternazioni un po’ tese sulla politica di Sun nei confronti della comunità open source.

Per la cronaca, ecco un estratto della mail scritta da Linus alla LKML:

[…] they want to use Linux resources (_especially_ drivers), but they do *not* want to give anything back (especially ZFS, which seems to be one of their very very few bright spots)
[…] vogliono usare le risorse di Linux (_specialmente_ i driver), ma *non* vogliono dare niente in cambio (specialmente ZFS, che sembra uno dei loro pochissimi punti luminosi) [T.d.felipe]

Il tutto è condito da considerazioni espresse da me in tempi non sospetti (cfr. “OpenSolaris avrà licenza GPLv3! Sun, ma che ci provi?”), e che ormai stanno tutti facendo: Solaris potrebbe fare la differenza nel far decidere al team del kernel di optare per la GPLv3, visto che Sun ha dimostrato qualche timida simpatia per le recenti bozze della nostra licenza per antonomasia.
La cena si terrà a casa di Jonathan, che però vive con alcuni amici studenti universitari (con quel taglio di capelli pretendevate qualcosa di diverso?). Per questo hanno dovuto aspettare che gli amici di Jon andassero al cinema, quindi martedì che c’è il prezzo ridotto. Lui cucina e serve il caffè, Linus porta il vino.
Ovviamente, per restare in tema di reminiscenze universitarie, il solito bottiglione da due litri di lambrusco sottocosto :D

Vai alla barra degli strumenti