Site icon pollycoke :)

il GUADEC visto da uno sviluppatore KDE

Se avete il tipo di curiosità scimmiesca che ho io, troverete molto stimolante un post appena letto (anche se pubblicato ieri) in cui viene descritto il GUADEC visto con gli occhi di uno sviluppatore KDE.

GUADEC è il nome della conferenza di utenti e sviluppatori GNOME che si tiene ogni anno in Europa, e in questi giorni si sta svolgendo a Birmingham l’edizione 2007.


Le osservazioni di George Wright, sviluppatore KDE, si riferiscono all’atmosfera che si respira al GUADEC in confronto a quella dell’aKademy e sono abbstanza divertenti perché sembrano una mini raccolta di luoghi comuni, solo che invece sono esperienze reali :) Se non vi va di leggere il post per intero vi riassumo cosa mi ha colpito di più, ovvero le differenze tra GUADEC e aKademy:

Tutte queste piccole grandi differenze rispecchiano le due comunità che circondano i nostri due più grandi desktop: più rilassato e con un atteggiamento sostanzialmente hobbistico KDE, meno incentrato sul cameratismo e più teso a comunicare con le aziende GNOME.

Per entrare al GUADEC è necessario pagare, e oltre agli sviluppatori ci sono molti delegati di aziende interessate a GNOME, mentre per l’aKademy ognuno parte a sue spese ma non paga alcuna quota, e passa il fine settimana a socializzare con gli altri hacker.

Beh io aggiungo che ovviamente generalizzare troppo non è mai corretto e non fa di certo bene al cervello: in entrambe le comunità si trovano sempre tutti gli elementi, godurioso, giocoso e affaroso, mescolati in varia misura a seconda anche delle occasioni.

E soprattutto alla base di entrambe c’è sempre la stessa spinta a fare meglio, nel rispetto degli ideali del software libero :)

Vai alla barra degli strumenti