Menu Chiudi

Ti saluto con l’altra mano¹

Non è ancora tempo di gioire per noi comuni mortali, ma sappiate che:

screenshot-blank-page.png
Clicca per leggere il post originale (e per la foto ingrandita)

Epiphany usa finalmente WebKit al posto di Gecko!


I vantaggi di usare WebKit al posto di Gecko come motore html sono innumerevoli: a partire dall’integrazione *vera* tra GNOME e il suo browser ufficiale, passando per il risparmio di RAM e CPU che si nota usando WebKit al posto di Gecko, fino ad arrivare al punto forse più importante: un unico motore di resa html per MacOSX, Nokia, GNOME e KDE (e sicuramente altri).

Che bello vedere le proprie piccole speranze realizzarsi, ho perso il conto del numero do volte che ho desiderato che questo accadesse! Il “port” in questione sta accadendo proprio adesso, al GUADEC attualmente in corso. e adesso non vedo l’ora di mettere le mani su un repository per compilarlo!

In attesa di ottenere questo nuovo Epiphany, se qualcuno vuole provare ad usare un browser basato su qualcosa simile a WebKit già adesso può seguire la mia guida “Mega patch (7MB) da Safari in GtkWebCore …compiliamo! [howto]“, sperando che becchiate il codice in una “giornata sì” :D

Vorrei precisare chiarire sottolineare evidenziare far notare che questo post non è assolutamente contro Firefox/Gecko, che uso e apprezzo, ma a favore di GNOME :)


[¹] cit

40 commenti

  1. Iroquis`

    Che brutti i tasti di Google.

    Vabbè, però dopotutto è una grande cosa, non ho mai digerito Gecko.

  2. Raldo

    Umh… questo dovrebbe risolvere anche i problemi di rendering dei caratteri?
    Non è che sia poi tanto affezionato ad epiphany, ma Xul è inguardabile :sisi:

  3. Bl@ster

    Io voglio dire solo una cosa a sfavore di Konqueror: non mi sono mai trovato bene con quel browser, che mi andava mortalmente lento. Non so se è colpa di WebKit, ma sono altamente scontento di konqueror… vedrò se va meglio con epiphany!

  4. gugi

    @skizz87
    konqueror non usa webkit usa KHTML,o mi sbaglio?
    @Felipe
    quando sarà possibile utilizzare il nuovo epiphany? gnome 2.20 o oltre?

  5. francesco

    a proposito di mozilla..
    ho aperto questo bug: https://bugzilla.mozilla.org/show_bug.cgi?id=388354

    se qualcuno che pensa quello che penso io su questa finta comunità, può registrarsi su bugzilla e appoggiare l’intervento con un commento, oppure cliccando “vote for this bug”

    @felipe: se ti va di scrivere un post sulle mafiate di mozilla.. tanto meglio :-)

  6. felipe

    @skizz87 e altri:
    Konqueror attualmente usa KHTML, ma con KDE4 vedremo cambiamenti.

    @gugi:
    Credo sia un po’ troppo presto. Mi terrò informato ;)

    @Clint:
    Ho controllato di nuovo e a me il link funziona.

  7. zidagar

    Penso che konqueror sia un ottimo browser, anche se risulta lento in alcune cose, resta da dire che per rendering e utilizzo della cpu e ram mi trovo veramente bene, con gecko invece mi sento veramente male a volte!
    Gecko è pazzescamente lento, pesante e poco ottimizzato, senza dire che con kde non va poi così daccordo (ma anche con gnome non scherza). Quindi la venuta di WebKit potrebbe far girare qualche criceto nelle menti mozilla e magari iniziare a pensare che anche noi linuxiani abbiamo il diritto di avere un browser veloce come accade su windows con ff (e già…), senza contare che se uno rimane indietro è difficile riprendere strada. Quindi tutta la strada acquisita fino ad adesso da mozilla grazie anche a firefox, potrebbe avere qualche frenata se non riescono ad egualiare le prestazioni concorrenti, nel nostro caso WebKit.
    Quindi, non può fare che del bene un po’ di buona e sana “concorrenza” ;-)
    Insomma, c’è solo da guadagnarci!

  8. zac

    Se vi interessa un’opinione di un’utente Safari su Mac (che per l’appunto usa webkit): è molto leggero e veloce, renderizza in modo perfetto le pagine più toste (supera anche il test Acid) che ne IE ne Firefox, attualmente superano, e soprattutto non si impalla come Firefox su alcuni siti web (anzi non si impalla mai). Ad ogni modo, almeno su mac, il nuovo Gran Paradiso, incarnazione in versione alpha del nuovo motore Gecko, è molto migliorato sul fronte della stabilità e del rendering delle pagine. L’uso della libreria Cairo ha, evidentemente, dato i suoi frutti. Personalmente a Webkit preferisco continuare ancora ad usare Firefox per via di alcuni plugin (uno su tutti quello per aprire pagine a partire da testi che contengono link: per capire a cosa mi riferisco prendere una qualsiasi scrittina verde di una pagina di ricerca di google).

  9. Pingback:Epiphany e webkit « Opera Omnia

  10. dav2dev

    ottimo,ottimo!!!
    ultimamente anche io mi sto stancando di firefox; è un pezzo importante di storia, questo è innegabile, ha una flessibilità enorme che a tutti gli altri manca, ma un insieme di cose mi stanno portando a non usarlo più con tanta soddisfazione. Ben venga questo passaggio a webkit da parte di epiphany, ci speravo proprio, e ben venga la concorrenza che si creerà.

    @zac
    io non uso plugin per fare quello che dici, mi basta selezionare un link “testuale” e trascinarlo sulla barra dei tab, o sul bottone “apri nuovo tab”

  11. visik7

    ma io spero si possa scegliere quale motore usare
    io webkit non lo voglio tra le palle scusate eh
    nessuno scrive siti x webkit
    attualmente alcune app di google manco ci vanno su webkit
    sara’ che da utente kde passato da poco a gnome (ma solo xke’ invidioso degli effettini e a dire il vero anche dei progressi tangibili) so come si comporta khtml e anche feedback da utenti di safari non e’ che fanno i salti di gioia (a parte fi fanboy).
    quindi spero vivamente che gecko rimanga un’opzione piuttosto che un’abbandono

  12. Takky

    Ho avuto modo di Provare Safari solo sulla beta per Win (finche non è andato in Crash) e devo dire che webkit funziona bene ma è ancora al di sotto di Gecko! Purtroppo il test ACID non è tutto, lo dimostra Opera! Firefox a me funziona molto bene e nè con Win nè con Linux ho subito Crash improvvisi.. Sull’utilizzo della memoria però non c’è storia.. È un mattone, ma con 1Gb di Ram non si sente e se uno usa Windows è il minimo sindacabile.. Purtroppo eheh! Konqueror invece mi ha proprio deluso, tutti lo lodavano, ma non mi ha minimamente colpito, anzi, installato e cancellato!

  13. giafai

    Beh, se il rendering di epiphany sarà uguale a safari sarà un grandissimo vantaggio per tutti gli sviluppatori web. Non dovremo più avere un mac nella scrivania accanto per vedere come funzionano le pagine!!

  14. visik7

    @Takky tutti aspetti irrilevanti considerando il fatto che e’ una beta
    uso memoria e crash non sono da contare su windows dai eh
    cosa diversa e’ il discorso rendernig delle pagine
    la chat di gmail non funziona su webkit e google reader sbugga in una maniera indegna

  15. Riccardo Iaconelli

    Webkit è un fork di khtml, è un po’ più pesante nel rendering e un po’ più ottimizzata nel motore javascript, ma molto leggermente, non ce ne si accorge quasi della differenza.
    Konqueror 3 da parecchi mesi passa anche i test sui CSS 3, ACID 2, ed è infinitamente più veloce della concorrenza (fate dei test obiettivi pls).
    L’user agent purtroppo non è molto conosciuto, e spesso per questo gli viene rifilata la pagina per ie, ma impostate l’user agent a safari 2.0 e quasi tutti i siti (incluso gmail) funzioneranno benissimo.
    Fortunatamente con webkit l’user agent sarà lo stesso per tutta la famiglia dei browser.

  16. visik7

    @riccardo
    mi permetto di dissentire safari non riesce a renderizzare la chat di google talk dentro a gmail
    (a dire il vero e’ proprio google che quando vede safari non la visualizza)

  17. Thor

    Approposito dell’uso della memoria riscontro lo stesso quantitativo di memoria allocata sia da Ff che da Zafari… Circa 80 mb

  18. Xander

    A me pare solo una scelta in più, non in meno.

    Epiphany/WebKit e FireFox/Gecko. Certo, se uno vorrà un browser gtk/gecko forse non troverà nulla (e qui il dubbio: non potrebbero mantenere sia Epiphany/WebKit che Epiphany/Gecko?).

    P.S.: con Epiphany/WebKit che utilità hanno Atlantis e Midori?

  19. Mercurio

    [troll mode]
    Uao, quelli di gnome si sono superati! Anziché copiare KDE come al solito ora usano una tecnologia di KDE prima ancora di KDE stesso!!!
    Questo si che è guardare al futuro!!!
    E proprio ora che Firefox si era messo ad usare Cairo!!!, povret!
    [/troll mode]

    Scherzi a parte penso che quelli di Firefox dovrebbero indagare sul perché Gecko non abbia molto successo sui browser di terze parti. Normalmente è una cosa da “‘un ce ne può frega de meno”… ma per un progetto OpenSource forse no.
    Tra l’altro se WebKit verrà integrato anche come parte delle Qt come sembra, diverrà di fatto *il* motore di rendering OpenSource.

  20. davide-ubuser

    la so!!!
    EelST -> Burattino senza fichi dall’album eat the phikis
    la sooooooo!!!

    (avrei una proposta per il repos… afs dato che il modulo per il kernel va compilato… e non ho tantissima voglia di farlo)

  21. Pingback:Top Posts « WordPress.com

  22. cigno5.5

    non so, da fan sfegatato di Gecko non mi sembra una bella idea.
    Insomma, ammetto che gecko si integra poco e niente (quasi niente) con gli ambienti X, è come se fosse una scatola autogestita che riproduce pixel in autonomia, fastidiosa pure per un volpista (che poi è un panda) estremista come me.

    Però c’è una questione che, scusate, mi interessa in prima persona: la compatibilità cross-browser. Già sputo sangue per fare cose identiche tra internet explorer e firefox, vogliamo pure fustigarci con webkit? Se epiphany prende piede (e, scusatemi ancora, spero che non succeda), prevedo un suicidio di massa dei web developers!!!

  23. Mercurio

    @cigno
    WebKit ha già preso piede -.-
    E’ usato *quantomeno* in Safari (il browser Mac), per non parlare dei dispositivi portatili.

    Insomma, ha circa un 5% di utilizzo già da qualche anno.
    Poi ognuno si suicidia come preferisce.

    (anche se per i browser attinenti agli standard la compatibilità dovrebbe essere più facilmente garantita)

  24. Ringostar

    Ma felipe, webkit , non era uno dei tuoi motivi di odio verso la mela? in un vecchio post dicesti che apple aveva preso khtml, per fare webkit e poi aveva tornato alla comunità il codice tutto patchato e incasinato…o sbaglio?

  25. cigno5.5

    @mercurio
    dimenticavo…safari si basa su webkit, vero…e poi opera dove lo mettiamo? voglio mori’…

    ma magari cominciassero a portare gecko verso una migliore integrazione, magari cominciassero a cooperare con X e farne qualcosa di seriamente integrato…magari!

    (PS: browser attinenti agli standard = chimera, imho)

  26. Pingback:Thunderbird abbandonerà la Mozilla Foundation?

  27. Pingback:pseudotecnico:blog » Il futuro di Thunderbird

  28. Pingback:Compilare e installare Epiphany con backend WebKit, o quasi « pollycoke :)

  29. Pingback:WebKit/Gtk+ al LinuxConf Europe 2007 [pdf] « pollycoke :)

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Vai alla barra degli strumenti