Menu Chiudi

The Roots And The Ruins

Se, come me, siete tra i non pochi estimatori dei Karate di Geoff Farina, sarete contenti di leggere questa piccola grande notizia per noi fan incapaci di accettare che il gruppo si sia sciolto¹.

geoff-live.jpg
[audio:http://www.southern.com/southern/band/KARAT/sounds/28124-01-The_Roots_And_The_Ruins.mp3%5D
È stato da poco pubblicato uno stupendo Live che contiene alcune delle indimenticabili canzoni scritte e interpretate in maniera sublime da Geoff Farina al top del successo e della “forma”. La qualità audio del brano scaricabile gratuitamente è soprendente per un live.
Manco a dirlo, con la mia band ne facciamo una versione un po’ Samba :)

[¹] Per due volte ho avuto il privilegio di vederli live a Catania, la seconda volta proprio poco prima che si sciogliessero, e Geoff è stato praticamente con lo sguardo assente per tutta la durata dell’esibizione.

0 commenti

  1. opticalfiber

    i più incredibili sono elio e le storie tese che appena finito un live vendono già i cd! Ottimo video davvero. Venerdì scorso c’era Lele Fersini che ha suonato un tributo a Van Halen! DA PAURA!!

  2. glider

    Dovresti creare uno spazio sul blog anche per la musica che ascolti, sul tipo dei “progetti che seguo”…. sei un grandissimo, Felì!!!

  3. mentorino

    Karate … grandi … one of my top twenty favorite bands.
    Bravo Felipe, ottima segnalazione!

  4. Luca

    Primi tre album molto molto belli gli ultimi così così!
    Ho visto il loro primo concerto a Ct al mitico Taxi Driver, tour di the bed is is tne ocean, di gran lunga il più bello di tutti senza le menate e le svisate funky/blues degli ultimi Karate.
    Abiti a Palermo?
    Hai visto i La Otracina al ASK 191 giorno 3 Novembre?
    Regards.
    Luca

  5. Winze

    Per me i veri Karate hanno fatto solo due album: (lasciando perdere l’omonimo) In place of really insight e The bed is on the ocean. Il resto è fuffa (IMHO) autoriciclata e una ricerca ostinata di tecnicismi noiosi. Cmq la prima volta (?) al Taxi Driver c’ero anch’io! Saranno passati 10 anni, ero un pischello quasi maggiorenne. Concerto struggente!

  6. Angy Stardust

    Che colpo al cuore che mi dai! Non sapevo che si fosse sciolti… :-(
    E pensare che li ho visti l’anno scorso a Milano…giusto in tempo per farmi autografare il loro ultimo cd “Pockets”.
    Ad ogni modo, consiglio a tutti di ascoltare “Unsolved”, uno degli album più affascinanti e insipirati del nuovo millenio (IMHO).
    P.s.: Felipe, mi sa che appreziamo la stessa musica…prima la copertina di Amore del Tropico dei Black Heart Procession immortalata su di uno snapshot del tuo ex-desktop gnome (bei tempi) e ora i Karate e Geoff Farina! Sarei curioso di sentire la vostra versione sambeggiante di “The Roots and the Ruins”…

  7. Jerimum

    Felipe anche io vorrei troppo sentire la vostra versione “samba” … mettila online sapremo apprezzarla !

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Vai alla barra degli strumenti