pollycoke :)

Google, adesso possiamo partecipare al concorso?

Ha smosso un po’ le acque l’ondata di indignazione provocata dall’esclusione del vostro paese dal concorso indetto da Google per premiare sviluppatori di applicazioni Java di terze parti per Android (cfr “Italia esclusa dal ricco contest di Google?“)

Sembra che secondo Guido Scorza, docente-blogger come lo ha definito Repubblica¹, esista un cavillo che permetterebbe facilitazioni nella destinazione di somme per concorsi, se questi sono a carattere tecnico o scientifico.

Se è davvero così staremo a vedere gli sviluppi, ma a questo punto mi risulterebbe davvero curiosa la posizione di Google, e dei suoi legali.


[¹] /* inserire nota simpaticamente esistenzialista qui */

Vai alla barra degli strumenti