Menu Chiudi

Dieci istantanee

L’avvocato che viene per fare guerra al consiglio e invece mi ringrazia coi lucciconi
Scegliere tra Londra e Santo Domingo senza usare il cuore
Kenny Burrell che mi aiuta a ritrovare il buon umore. Ma perché cazzo l’avevo perso?
Il semaforo verde¹

[¹] Fanno circa sette semafori

0 commenti

  1. mimmozzo

    chi cacchio me la fa fare a visitare sto blog ogni mattina se poi te ne esci con ste cagate…
    (lol) ^^

  2. Massimiliano

    Lol, un’altra chiusura di blog in arrivo.
    Troll, preparatevi, che questo fine settimana c’è da lavorare.

  3. rush

    ..e non dite la solita frase fatta “questo è il blog di felipe e scrive ciò che vuole, vai a leggerti altri blog”
    primo perchè leggo già altri blog, però ritenevo quello di felipe uno tra i più chiari e interessanti…ma ultimamente mi sta deludendo. E come felipe è libero di scrivere quello che vuole io sono libero di commentare come voglio anche se a voi non va bene
    only my two cents come dicono gli americani

  4. Pappice

    Ciao Felipe, potrei esordire con una citazione da “Il principe cerca moglie” (“Ragazzo, stai lontano dalla droga!”), ma mi limito a mandarti un sorriso ed un augurio di buon weekend.
    Il mio è stato rovinato dallo sciopero di Trenitalia.
    Maledizione.

  5. PhoenixBF

    cioe’? hai preso 7 semafori verdi in fila?
    Sarebbe un record per la famosa “onda verde” che si studia all’esame di guida
    LOL

  6. Saltatempo

    Io vorrei sapere con quale facoltà mentale una “persona” (se così si può considerare), può arrivare a scrivere amenità del genere:neanche il cane più imbastardito da una vita di strada a raccattare scatolette di sarde.
    Io con questo non voglio offendere il cane,perchè rappresenta il gradino successivo nella scala evolutiva,che potrebbe insegnarLe il giapponese in una settimana, ad un infimo boia come Lei.
    Forse un suo avo avrà partecipato alla pseudo-liberazione del regno del sud,appecoronandosi alle richieste di un letterale squilibrato mentale aka Garibaldi.Quindi non mi sorpende il suo status mentalis.
    Con questa La diffido a continuare la divulgazione di codeste accozzaglie di parole.
    Avrà mie notizie.
    Avv. Malcom Moshilly

  7. Kyashan

    Ragazzi felipe sta semplicemente condividendo con noi 3 istantanee della sua vita ( i sette semafori verdi sono palesemente una presa per il ….!!!Ma il suo blog è anche questo!),momenti che vale la pena ricordare…E voi che fatte???Commentate negativamente,lui vi apre il cuore (o la mente) e voi pretendete da lui continuamente novità,prove su prove di cose che raramente installerete…beh io leggo Felipe anche per le novità,ma soprattutto perchè è ironico,spesso volutamente criptico,ma soprattutto perchè mi fa riflettere…Infatti…(continua sotto)
    @felipe: ho avuto anch’io una ragazza dominicana e ti assicuro che ogni tanto il cuore palpita e oltre al ricordo lei mi ha lasciato una voglia matta di trasferirmi lì…Praticamente è il sogno (che mai relizzerò) della mia vita..Anche per te è così??Ho indovinato???

  8. marco

    la troppa popolarità, a volte, può giocare brutti scherzi! siate comprensivi..non sempre si può essere ispirati, lasciamolo tranquillo a scrivere i suoi pensieri!

  9. Algol

    tutti a commentare felipe, ma lo pagate per consultare il blog? ha con voi un contratto in cui DEVE esservi sempre utile e disponibile?
    Io nel mentre mi ascolto Kenny Burrell non lo conoscevo, non mi entusiasma, ma ero curioso.
    Ciao frustati se non avete un *nulla* da fare trovatevi na morosa

  10. Alex e il suo latte più

    mbeh?? sono già finiti gli articoloni dove in grande felipe dimostra al mondo che il suo blog non è frequentato da esseri monocellulari? da articoloni saturi di intelligenza? (vedi “Scegliete altro! Parola di zac” e “Distinguete tecnica da Etica. Parola di Andrea”)
    adesso si passa al doppio semaforo verde mentre si sceglie londra e un avvocato in guerra e una conversazione di Amsn si intrufola canticchiando tomentoni estivi passati che speravo di aver seppellito.. sigh..

  11. ubuntista

    Quando hai un blog, e le persone ti leggono, alla fine, in un modo o nell’altro, li senti come tuoi “ascoltatori”, come persone che si interessano di te.
    E’ per questo motivo che ogni tanto viene voglia di condividere con loro qualcosa che diresti a voce ad un amico, magari.
    Forse è per questo che oggi Felipe ci ha scritto di tre momenti (immagino felici, mi pare di capire), e di sette semafori verdi a fila incontrati in Via **** a Catania, e immagino anche che i momenti felici siano utili perchè magari la giornata è un po’ storta.
    Just my two cents (e non “only”).
    Dorachanel: :-) LOL

  12. bartlebloom

    Bel post! Mi sembra quasi di offendere a chiedere spiegazione, è ovvio che eri *davvero* ispirato quando hai scritto (e allora credo che nessuna spiegazione aiuterebbe)
    Non sono d’accordo con l’interpretazione degli altri dei semafori, non credo che volesse dire che ha trovato sette semafori verdi di fila, secondo me sono sette i semafori verdi che ha incrociato sul tragitto, chi se ne importa se consecutivi o no, se ha dovuto anche rimanere prima in coda al rosso o no, potrebbe benissimo essere l’istantanea del momento in cui vediamo finalmente il verde, è una liberazione, come riprendere vita all’improvviso…no?
    Bel post, complimenti ;)

  13. Riccardo Iaconelli

    io continuo a credere che l’abbia fatto solo per leggere quanti e quali commenti ci sarebbero stati… come già altre volte.
    Effettivamente deve essere divertente leggere tutti i commenti e le varie teorie della gente che appaiono se tu scrivi 4 frasi senza senso e senza spiegazione. ;-)

  14. macbox

    Non sapeva cosa scrivere e allora ha scritto le prime cose che gli girava per la testa mmm? ma pollycoke è anche questo, x questo mi piace…felipe se ne esce con certe sparate che in altri blog nn si vedono…grande felipe! Continua così!

  15. Paschi

    Una tarapia di Guascogna una volta mi ha sorretto perchè ero stanco. “Tapioco!”, le dissi.
    Cinque belle galline per il brodo, e a Brunate ci salgo in funicolare, perchè sulle banane si scivola.
    Aò, io l’ho sempre detto, d’altronde se la pensi così è come se no, mi spiego meglio se dico. Di cofandina, e sempre prematurata a destra.

  16. Massimiliano

    @ 36 Riccardo Iaconelli
    > Effettivamente deve essere divertente leggere tutti i commenti e le varie teorie della gente che appaiono se tu scrivi 4 frasi senza senso e senza spiegazione. ;-)
    Già, dev’essere davvero fantastico, che persona fortunata, non è giusto, vorrei poterlo fare anch’io.

  17. bergs

    Io credo che l’abbia fatto solo per divertirsi nel vedere come la gente prova a scervellarsi per capirci qualcosa. XD

  18. pretender

    ricordo a tutti che questo è un blog mica lo paghi che ti aspetti di trovarci solo quello che ti interessa o ha delle regole precise bravo felipe scrivi quello che ti pare è solo invidia stai tranquillo..

  19. Condo

    Istantanee… E’ il distillato dei pensieri di Felipe…!
    Il significato c’è… Come diceva la mia maestra delle elementari: il succo del succo.
    Non vorrei sembrare un’astrologo, ma sembra un periodo di positività.
    P.S.=Che è successo a scuola?

  20. psychemax

    Complimenti a Felipe.
    Mi ricorda come facevo io qualche anno fa, sul mio diario di liceo, scrivendo le cose “belle” che avevano illuminato le giornata storte.
    Questo non è un fottutissimo “GIORNALE” di linux. Questo è il Blog di Felipe.
    Imparate a discernere la differenza.
    Non vi dico come #44, o simili. Vi dico che ognuno è libero di scrivere quel cazzo che gli pare, sul suo blog. Felipe Insegna.
    :D

  21. zakk

    ok è il blog di felipe, ci scrive quello che vuole lui, eccetera eccetera eccetera…
    ma negli ultimi tempi tra polemiche sterili (forse non sbagliate, ma sicuramente sterili) e post di questo tipo stiamo perdendo un po’ di vista quello che ha reso famoso questo blog (linux, guide, contenuto tecnico cmq…)
    Just my 2 cents.

  22. sito

    Ma che vi frega, potrebbe scrivere anche cose del tipo “oggi son andato al bagno 5 volte” e ci sarebbero comunque tanti commenti, uno suo proprio blog ci scrive quello che gli pare, fin che son cazzate fine a se stesse o frammenti di vita propria non fa male a nessuno.
    E secondo me questi post così ci vogliono, danno un tocco di “nonmenefregasenoncapitemasonfattimieievoglioscriverli”.

  23. Zanna

    Sono 10 momenti della giornata di felipe trascorsa, dieci istantanee…
    episodi infinitesimi che raccontano espertienze; simili tecniche sono utilizzate in ogni forma di comunicazione specialmente letteratura e cinema

  24. nicosaturno

    …io vorrei una prugna che galleggia nel profumo servita in un cappello da uomo…
    però è triste scegliere tra Londra e Santo Domingo senza usare il cuore…peccato

  25. roscarby

    … Quando la pioggia, stendendo le sue
    Immense strisce, imita le sbarre
    D’una vasta prigione, e un muto popolo
    Di ragni infami al fondo del cervello
    Viene a tenderci le sue reti, – a un tratto
    Campane erompono furiose e lanciano
    Verso il cielo uno spaventoso urlo….
    …Quando un giorno da un malchiuso portone
    tra gli alberi di una corte
    ci si mostrano i gialli dei limoni;
    e il gelo dei cuore si sfa,
    e in petto ci scrosciano
    le loro canzoni
    le trombe d’oro della solarità….

  26. anonimo , ma chiamatemi antonio se vi và

    n 1 ore 21:17 30 Novembre 2007
    quando penso alla vanità delle cose
    alla gente al mondo all’umanità alla poesia
    mi si richiude me stesso in una cassaforte vuota
    non starò a pensare di certo alle virgole
    o alle parole tortuose infrangibilmente belle
    pari alla scorza di mollusco
    perchè si scorreggia con poesia
    l’importante è essere per un minuto
    terribilmente veri come il culo di un gatto!

  27. Jaba

    LOL CHE FIGATA DI COMMENTI :D
    pollycoke attira i troll (o più in generale quelli che non c’hanno un cazzo da fare mentre la cena si cucina, come me :P ) veramente come alle mosche il miele! :D
    E qui sai quanti troll a commentare sul mio miele, senza pensare che le mosche sono proprio loro :D ahahahah :D POLLYCOKE – COTIDIE RIDERE :D
    La cosa più divertente (IMAHO, IMAHO :D ahahah il gusto del flame sempre in agguato :D ) sono quelli che sono arrivati sul blog per qualche necessità, e risolta questa lo infestano tipo maniero rumeno e SI OFFENDONO se non scrivi nulla che capiscano :D :D davvero, quando non è qualcosa di utile è o un flame politico o un troll nest, felì sei meglio di playboy :D :D

  28. kpaolo

    sembra una supercazzola!!!
    pollycoke oltre alle guide per GNU/Linux ha anche le guide per il blogging!
    felipe dovresti fare un manuale del perfetto blogger!
    non scherzo!
    :) in gamba!

  29. dorachanel

    @ubuntista
    scherzavo.
    volevo dire che un blog informatico ci puoi scrivere di tutto,
    ma quando scrivi 20 articoli di cui solo uno parla d’informatica …
    d’altronde ci scherzi anche tu … :)
    autoLOL ;)

  30. PhoenixBF

    Quando sento parlare cosi’ a vanvera di queste cento vetrine, presto mi dico che diventeranno novantanove, ragionando sulla relazione incondizionata che provoca una decisione infantile in maniera matura.
    Ci rendiamo conto che il conte se la faceva con la contessa?
    Sono verita’ nascoste che nessun harrison ford o pfeiffer potranno mai dipingere sulla tela della vita. Le ragantele tenetevele voi, io do’ di scopa, possibilmente sorseggiando da un dizionario un po di frasi casualmente distribuite secondo una gaussiana, la matematica non e’ un’opinione.
    E forse un giorno, anche voi come Felipe, riuscirete a prendere l’onda verde di sette semafori verdi in fila.

  31. daemonia

    direi che il post di felipe di oggi serva per dire: non tutto è come pensiamo o tutto può variare a seconda della giornata! o almeno, credo…

  32. Anansi

    Provo ad interpretare :-)
    Sono tutte immagini prese da momenti di riflessione da semaforo rosso, nella solitudine della tua auto, perso nel traffico caotico di Catania all’ora di punta.
    – L’avvocato che viene a fare guerra al consiglio e invece mi ringrazia con i lucciconi
    Da quello che ho letto, tu fai l’insegnante in una scuola superiore, quindi dovrai partecipare anche a dei consigli con professori o, peggio, con i genitori in cui ti aspettavi “ostilita’” da un certo avvocato che invece ti ha ringraziato.
    – Scegliere tra Londra e Santo Domingo senza usare il cuore
    Questa la interpreterei come: viaggio per le vacanze di natale/capodanno…senza pupa?
    – Kenny Burrell che mi aiuta a ritrovare il buon umore. Ma perché cazzo l’avevo perso?
    Ehh qui e’ la colonna sonora del viaggio che ti aiuta…con le note che vengono fuori dalla chitarra di Burrel il morale non puo che salire.
    – Il semaforo verde
    Alt dei pensieri…ritorna al primo punto al prossimo semaforo rosso. A quanto pare i nostri pensieri seguono al rovescio il codice della strada :-)
    Okok…ho giocato di fantasia, ma e’ cmq stato molto divertente! Grazie Felipe!

  33. Guada

    Io trovo più interessante leggere i commenti che ne conseguono da un qualsiasi post di Felipe, è incredibile il susseguirsi delle reazioni!

  34. Pierre

    ghgh ma allora felipe esiste! evviva i “post offtopic”, sanno di umano.
    E dato che non scrivo spesso ne approfitto per ringraziarti, Felipe. Non scrivi sicuramente per me né per altri immagino, ma immagino faccia comunque piacere sentirsi apprezzato^^

  35. Anansi

    O_O messaggi in codice?
    e’ vero potrebbero anche essere dei messaggi in codice e felipe potrebbe far parte di una societa’ segreta il cui unico scopo e’ la Konquista ti MONTO!!! :|
    vabbe’ la smetto.. :D

  36. simpleubuntu

    La cosa che più mi fa divertire (e farà divertire anche Felipe) è che c’è gente che a spada tratta difende questo post come se fosse una perla di letteratura italiana… Forse tra un secoo a scuola si studierà Felipe e la sua celebre opera “Pollycoke”, in cui oltre a guide utili ed interessanti per il tempo in cui furono scritte, egli scriveva brillanti e seduttive poesie dalla difficile comprensione….. Brillanti e seduttive solo per quei cinque o sei che qualunque cosa scrive la trovano idilliaca… Per me può scrivere qll ke vuole, ma da qui a vantare qst post (e dire di seguire pollycoke proprio x questo) ne passa… :-) Beato Felipe ke qualunque cosa dice è difeso.. si vede che se li è meritati col tempo tanti fans

  37. Wyrmskull

    Ecco i momenti in cui Pollycoke torna ad essere un blog personale.
    Quelli in cui non mi piace.

  38. lifeless85

    io apprezzo anche i post real life … insomma cazzo non avete una vita che non riguardi il pinguino ? con gli amici parlate di gnome e kde ? con le amiche ? con i parenti ?
    bah

  39. Wingman

    Ragazzi per me è gia da un sacco di tempo che state fraintendendo questo blog…
    Il blog non è altro che un diario personale, non una raccolta di guide online. E’ un posto dove il suo autore ci mette tutto ciò che vuole e che gli passa per la testa, è piu che naturale se non capiamo qualcosa. Non sarebbe umano altrimenti :)
    Perfavore finiamola di guardare pollycoke come se fosse un blog che sforna tips e tricks a manetta per linux. Il fatto che felipe sia appassionato di linux e ci dedichi gran parte del suo blog non vuol dire che questo blog parla di linux.
    Parla di felipe.
    Sennò che blog sarebbe? :D
    Io personalmente trovo interessanti questi post

  40. Pierre

    @80 simpleubuntu
    non è una questione di difendere a spada tratta… piuttosto, ammetto che mi infastidisce parecchio la gente (@ 1, 2, 6, 7, 11, 12, 13, 14 eccetera) che pensa di essere ovunque a casa propria, permettendosi per chissà quale motivo (l’anonimato?) di criticare a vuoto altre persone. tutto qui.

  41. Moguri Danzanti

    Pasqua è di domenica
    Natale quando cazzo gli pare
    E allora ho capito che
    Natale è una festa anarchica
    Perchè fa come gli pare
    Pare che sia così
    Pare che sia cosà
    Natale e Pasqua sò la stessa cosa
    LA stessa festa con nomi diversi
    Diversi ma uguali
    Perchè si pensa solo a festeggiare
    Yeah! Yeah!
    Ohhhhhhhh No!

  42. anonimo , ma chiamatemi antonio se vi và

    bello il natale
    eravamo tutti al centro commerciale
    eravamo tutti a rovistare
    tra la radio nuova e
    il congelatore
    bello il natale
    eravamo tutti andati a pisciare
    dopo la cena a base di caviale
    tutti a fare chissà che
    dimenticandoci poi il perché
    non fosse il ventitré
    un giorno diverso da tutti gli altri
    il giorno in cui si fa finta di sapere
    che ogni giorno è uguale
    Anche quest’anno
    Gesù Cristo era rimasto al centro commerciale
    nel congelatore invenduto di natale!

  43. Diavolo_Rosso

    @simpleubuntu
    beh…se qualcuno sta sui libri perche ha scritto “mi illumino di immenso” anche felipe potrebbe riuscirci a finire sui libri di letteratura :P

  44. simpleubuntu

    @Diavolo_Rosso
    E qui non posso darti torto :P :P hahaha….
    Però vuol dire ke la mia teoria è abbastanza verosimile…
    “L’avvocato qui rappresenta l’umanità repressa che segue solo i lucciconi e li mette davanti ad ogni cosa, pure dei loro ideali che….”
    Può funzionare no??

  45. Davide

    Beh secondo me, l’esatta interpetazione, è una sua giornata raccontata ad istantanee molto brevi, racconto di come una cattiva giornata (o meglio quella che si presagisce tale) può diventare una bella giornata,,,

  46. Xenokrene

    Smettetela di commentare inutilmente! Non c’è nulla da analizzare e da “filosofeggiare” sono solo frasi criptiche buttate a casaccio che solo per l’autore hanno un qualche relativo significato. Così facendo non fate altro che pomparlo…
    Son proprio curioso di sapere che cosa commenterete quando inizierà a scrivere frasi come “La vita è come un passaggio pedonale, alle volte è bianca alle volte è nera!” o “Sono arrivato ad una croce di Sant’Andrea, sarà giunto il tempo che qualcuno mi travolga?”.

  47. Davide

    Va beh allora se uno non è più libero di commentare o dire la sua allora chiudiamo tutto e andiamocene a casa, se non ti piacciono i commenti non vedo perchè continui a frenquentare il blog e a commentare anche tu…mammamia oh ragazzi prendiamo la vita con più legerezza, stiamo diventando troppo pesanti su…

  48. vaitrafra

    Dunque, partendo dal presupposto che uno commenta quando ha qualcosa da dire e non si è obbligati a commentare, mi verrebbe da pensare che il 99.9 fottuto percento dei commentatori di questo blog siano:
    a)type’o’matic maniacs
    b)frustrati in cerca di sfogo
    c)gente a cui non va mai bene un cazzo.
    d)quel genere di persone che se sapessero quanto gli sta facendo male, smetterebbero di usare internet.
    detto questo, siccome io rappresento lo 0.01 fottuto percento….

  49. alfredo

    l’unica cosa che ha senso sono i giri armonici di kenny burrell
    midnight blue…una canzone stupenda
    e poi un’altra che non mi ricordo il titolo
    tutta fatta con:
    F-, G-, E-,Fdiesis-
    e poi
    F-, G-, E-, G-…ma sulle ultime corde
    accordi jazz
    come si chiama???

  50. zakk

    uno sul blog ci può scrivere quello che vuole… ma 100 commenti per un post simile non è un po’ esagerato?!?

  51. pupa

    E’ semplicemente pazzesco! 100 commenti a questo post che io posso capire solo perchè ho avuto una narrazione dettagliata e concatenata dei varii episodi che compongono le istantanee, ma ai più sarà sfuggito il 99.9 % del significato! Eppure:100 commenti! Certo che felipe potrebbe proprio scrivere di tutto e verrebbe ugualmente commentato…devo ancora decidere se è un bene o un male…
    La prossima volta gli chiedo di fare un post su qualche ricetta messicana o su quella dei famosi biscotti alla cannella: mi aspetto almeno 200 commenti! :P

  52. Franco (aka Xenokrene)

    @100
    ‘azz… se anche la pupa la pensa così è grave, o vuol dire che il blog di Filipe è frequentato da gente che non sa che capperi fare durante le proprie giornate e commenta inutilmente o che anche secondo lei questo post non ha nessun significato (se non per lei e Filipe) e che commentare non serviva proprio…

  53. Pingback:Sono stato rapito dagli Alieni | pollycoke :)

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Vai alla barra degli strumenti