Menu Chiudi

Il Commodore 64 compie 25 anni, coetaneo del mio primo flame :D

Tempo fa avevo scritto il post molto tenero e malinconico “Sinclair ZX Spectrum, 25 anni di ricordi

commodore64.jpg

Oggi festeggio con voi i venticinque anni dell’eterno concorrente: il Commodore 64, e con lui quello che probabilmente potrei definire il primo flame della mia vita: dal vivo!

Altri ricordi d’annata, stavolta all’insegna di quello spirito di competizione che a volte ci rende talmente umani da risultare ridicoli, ma che dopotutto fa semplicemente parte di noi. Un dialogo che ebbi con un collega di mio padre:

Collega: cosa sono quelle cassette?
Io: …niente¹
Collega: come, “niente”?
Io: giochi per il computer
Collega: fa’ vedere… ma che è per lo Spectrum?
Io: sì
Collega: a ch’hai a fari co’ spectrum… t’hai a accattari u COMMODORE!²
Io: e perché?
Collega: picchì è megghiu ;)
Io: non è vero
Collega: ah no? e tu che ne sai?
Io: …
Io: papaaaa…

Beh, non pretenderete che io ricordi le parole esatte, ma la discussione andò proprio così. Il risultato fu ovviamente che mi tenni lo Spectrum, anzi comprai la memoria aggiuntiva ;) Adesso però a distanza di così tanti anni mi piacerebbe mettere le mani su una di quelle macchine, chi ne ha avute potrà capirmi.
Chissà, stasera faccio una telefonata… magari il collega di mio padre lo conserva ancora in soffitta :)

[¹] Da piccolo ero timidissimo
[²] Ma che devi farci con lo Spectrum, compra il Commodore!
[³] Perché è meglio!

0 commenti

  1. Cap. J. T. Kirk

    Eccomi, ex-possessore del C64 :)
    Mi divertivo a modificare (in assembler MC6502) l’interprete basic ricopiandolo nelle 32k nascoste e ad aggiungergli qualche comandino, tipo quelli per la grafica bitmap.
    Alla fine dei conti lo Spectrum e il C64 hanno fatto scuola.
    Mi spiace davvero averlo venduto.
    P.S. Polly, per rimanere un po nel flame ZX-C64 … devi ammettere però che lo Spectrum scaldava mooolto di più del C64…ci potevi cuocere le uova sopra.

  2. Leobloom

    e pensare che io lo avevo e non l´ho mai usato (quando io ero bambino il C64 era giá vecchio… usavamo i sega megadrive e le SNES :D)

  3. Massimiliano

    “il post molto tenero”
    lol, dire che una cosa è molto tenera è un complimento, è una cosa che di solito si dice a qualcun altro, non ce lo si dice da soli, fai sorridere. Ciao

  4. Urban

    Io ce l’ho ancora uno (in effetti è il modello C128) e funziona perfettamente, l’ho acceso in questi giorni per festeggiargli il compleanno :D

  5. Albans

    Io posseggo ancora il mio vecchio COMODORE 16…….
    vecchi…vecchi…ricordi………
    mi ricordo ancora le infinite partite a california games…….e gli smanettamenti con le cassette……
    cavolo…..ma allora questo significa che….anch’io…..SONO VECCHIO!!!

  6. daytan

    Microsoft dice che l’open source la copia;
    Apple dice che Microsoft.. la copia;
    Gli “utilizzatori di linux” dicono che Linux è in via di sviluppo, ma che diventerà meglio di qualsiasi cosa e/o entità esistente nel mondo dei S.O. (e forse non solo);
    Da Unix (quello “puro”), dicono che è il sistema operativo + impenetrabile e stabile dell’universo o almeno della/e galassia/e a noi conosciuta/e;
    Ma tanto… l’originale, il migliore… rimane proprio lui ;)
    …dove per “lui”, si intende il soggetto del topic (meglio non pronunciare il suo nome troppe volte)

  7. Lucky Tristezza e Nostalgia sigh!

    Io avevo il Commodore 16, quello tutto nero, aveva indubbiamente la versione del basic (v3.5) migliore di quella del C=64, a me bastava e poi volevo provare a programmarlo…..bei ricordi…..come ricordo a molti il GEOS (vedi CBM 64). Qualcuno se ne ricorda?

  8. jekbau

    Mi aggiungo alla lista degli “io avevo..” Io avevo n Commodore64,ma ero un bambino, quindi mi limitavo a smanettarci con cassette e videogiochi. Mio padre inizialmente ci smanettava al ritorno dal lavoro, ma poi è stato dimenticato e gettato nell’ultimo trasloco. Un po’ lo rimpiango ora. Anzi, lo rimpiango molto.
    Non commettete il mio errore, non abbandonate il vostro Commodore!

  9. TheLeashedHare

    Quanti ricordi! Il primo personal sul quale misi le dita fu il COMMODORE VIC-20 delle mie sorelle.. poi alla prima comunione mi regalarono il COMMODORE 64, atteso per anni!! Mi divertivo con quei registratori e le cassette ai vari giochi e anche a programmare in basic, a volte prendendo gli esempi del manuale con quello strano “insegnante” a forma di “schermo di un C64?”. Poi comprai il lettore floppy (un enorme scatolotto che pesava parecchio) per i floppy da 5 pollici e un quarto.. e poi qualche gioco su floppy per quel che si trovava nei vari negozi già propensi a vendere giochi per Amiga e console. Tra basic e divertimento ci ho passato moltissimo tempo.. certo devo dire che rispetto ad oggi l’avvio era instantaneo :-D anche perchè il sistema operativo era interamente su ROM ed era facile caricarlo. E quei giochi a quadrettoni, che visti oggi fanno sorridere.
    Dovrei averlo ancora in cantina, con tanto di floppy, registratori (3) e giochi.
    Che dire?
    “load” RETURN
    “PRESS PLAY ON TAPE”

  10. mondonauta

    mmmhh da qualke parte, nascosto nei meandri più bui della casa, ho ancora un “commodore 4 plus” ahahah… quando io ero piccolo era già molto ma molto vecchio ma ricordo che è stato con le sue cassette che ho fatto i primi passi nel mondo dei computer

  11. Andrea

    A me il C64 ha fatto capire, a 11 anni, il mondo dove sarebbe andato a sbattere.
    Mi ricordo i progetti impossibili che mi inventavo all’epoca (perchè non ci posso registrare la tv? [odiavo il videoregistratore])…
    Ancora adesso quando escono delle novità, mi dico ma non ci avevo pensato nel ’83, quando picchiavo la tastiera del commodore?
    Mi era arrivato a Natale (’82 penso), ma essendo a casa sa scuola, e con gli amici in montagna, mi sono stabilito nello studio di mio padre, e manuale alla mano, ho iniziato a capire cosa volesse dire “programmare”.
    Il ricordo, poco tenero, invece è il baco nella gestione dello schermo… quando provavo a plottare una funzione sen(x), con i caratteri ASCII (!), si piantava tutto il pc… quante volte ho riscritto il programmino!

  12. ilsignork

    anche io mi aggiungo al post io avevo….
    1°) ZX81 (1k di RAM!!!! …..niente cassette niente memorie….compilavi il listato in basic e giocavi alla formula 1 con la tua macchinina che era una V rivolta verso il basso…..FELIPE QUESTA ERA VERA PORNOGRAFIA!!! :-D)
    2°) C64 ….al confronto era il computer della nasa….il mio amico che aveva anche il lettore floppy da 5″ e1/4 e molto più avanti di me
    3) olivetti pc xt 8088
    il resto…..è storia moderna… :-)

  13. Federico

    @17 OT: io Monkey Island lo gioco sul Symbian :)
    Ho anche io un Commodore 64, rigorosamente a cassetta, funzionava ancora fino a qualche anno fa, in effetti dovrei provare a vedere se funziona ancora… Per capodanno dovrei tornarne in possesso (è a 150km di distanza), massì quasi quasi mi dò al retrocomputer :)

  14. pix

    io ce l’ho un Commodore 64!!!
    è stato il mio primo PC, avuto alla tenerissima età di 7 anni!!!
    seguito da un Amiga 2000, assolutamente non paragonabile in termini di fighezza, ma decisamente più potente

  15. horace

    Auguri al “biscottone”, da uno congenitamente sinclairista (hint: il mio nick e’ un omaggio a Hungry Horace) :)
    Pero’ dopo quasi vent’anni senza flammarci su (nostalgia) non posso trattenermi. Concedetemelo, solo per il gusto del revival e non venitemi dietro :D.
    Il C64 era brutto come una blatta, costruito con un materiale dal puzzo indefinibile; aveva un basic monco, che si scriveva in geroglifici. Una mappa della memoria che pareva una partita a “spaccaquindici”, un segmento qua uno la… Un costo spropositato (superava la milionata, mi pare, al lancio) solo per avere un paio di chip custom buoni per scrivere viedeogiochi, e basta. Il 1541 era una presa in giro; patetico il mio amico, che voleva indurmi a invidiarglielo, quando era obiettivamente piu’ lento e problematico del tape recorder del mio speccy. La palette di colori slavati mi dava il mal di testa, il SID, che all’epoca era una delle poche cose che gli invidiavo, a riascoltarlo ora mi sembra un grillo con problemi di alcool… meglio che mi fermi :D. Di buono pero’ aveva SpyVsSpy e California games; con gli amici, nell’anno domini 1999, mi ci son fatto certe partitone con l’agonismo alle stelle :D

  16. delong

    io e mio fratello facevamo i turni per usarlo …lui per giana sister la mattina e io con programmini il pomeriggio

  17. Z3RØ

    Io invece oggi ne compio 26 e ricordo ancora i pomeriggi passati col mio Commodore 64….aaaah….come passa il tempo ^^

  18. luca

    speccy e amiga sono ancora presenti nei miei pensieri..
    imparai il basic e il linguaggio binario con lo spectrum+ (se non ricordo male era a cavallo delle moltiplicazioni e delle divisioni al tempo delle elementari :) ) accendere un computer del genere significava accendere la fantasia e l’immaginazione.. non finirò mai di ringraziare queste meravigliose “creature”!!

  19. scognito

    Vedo che la messagebox ha funzionato ;)
    Io ho avuto il commodore 64 quando avevo circa 9 anni… che bei momenti! Ne ho ancora a casa uno funzionante, col lettore dischi sgamato al mio amico uaz…
    Ho cominciato a programmare in BASIC e la fissa di programmare non mi è ancora passata :)
    Press C=

  20. marco

    ma sono l’unico che aveva un PHILIPS MSX BASIC? proprio adesso leggendo scopro che MS sta per microsoft… pensate che se lo tolgo dalla scatola riesco a metterci linux sopra? sono ancora in tempo a redimere il mio primo computer?
    ciaoooooooo

  21. Simone

    1. Commodore C=16 1.75Mhz 16Kb ram
    2. Commodore C=128 (praticamente un C=64 con CP-M) 2Mhz 128kb ram
    3. 80386SX 25Mhz 8Mb ram
    4. iMac G3 233Mhz 64Mb ram
    5. Acer Athlon XP 2400+ 1800Mhz 784Mb ram
    6. Dell Intel Core 2 Duo 1860X2Mhz 2Gb ram
    ….quanta strada……………………………….. sigh………………………… ;-(

  22. olympicmew

    Troppo giovane per avere un Commodore 64, però ricordo molto vagamente di aver toccato un Amiga da qualche parte…
    Comunque, per restare in tema di flame, ewiiva il Wii!

  23. stingray

    Felipe,
    ci arrivi sempre in ritardo ma ci arrivi. Hai capito pure che il C64 era meglio dello Spectrum… ma solo dopo avere capito che KDE (4) e’ meglio di Gnome :-)
    Ovviamente scherzo, non si tratta di un flame ma solo di un simpatico sfotto’ agli ex-Sinclairisti da parte di un utente C64 della primissima ora. Non me ne voglia nessuno… ;-)
    Buon compleanno C64, mi manchi…

  24. N1ghtWisH

    Sono anche io un drogato di C64, ancora funzionante. Con stampante ad aghi, cartuccia “nicky cartridge II”, lettore di flopponi da 2mq, ed ADATTATORE TELEMATICO inclusi nel pacchetto e comprati per un milione di lire nel 1986!!!
    Era fantastico: il GeOs su floppy (il mouse era il joystick!), lo spettacolare chip musicale SID, il servizio VideoTel della SIP ( su cui potrei scrivere per ore ed ore sulle NUI e sulle NUA ;) ), i listati in BASIC creati da me e con il quale facevo i compiti per casa…
    E poi ogni giorno era sempre la stessa storia, gli amici suonavano al citofono:
    “Iucamu o compiuter?” :D

  25. Whisper

    commodore 16 – plus 4… c64-spectrum, c128 – c64, amiga – atari st … cavoli quanti ricordi e quante battaglie “è meglio il mio!!” la mitica rivista ZZap e le cassette in edicola di playgames e gogames….. sono tornato indietro di 20 anni. grazie

  26. Max

    Mi ricordo di aver iniziato eoni fa con il Commodore Vic-20, in contemporanea a scuola usavo lo Spectrum ed in seguito i miei mi hanno comprato il Philips MSX… quanti giochini mi sono scritto…
    Quanti anni fa erano, dunque… troppi :-(

  27. fax

    Commodore 64, quanti ricordi. Per me è sempre esistito, in fondo è nato solo 15 giorni prima di me… E quante cose abbiamo fatto insieme. Dai fosfori verdi all’attacco al televisore, alla conquista dei primi floppy col 1541. Programmare in basic e linguaggio macchina, giocare con i peek e i poke per creare effetti sconvolgenti.
    Fare musica con il Sid, provare l’ebbrezza di far suonare il commodore.
    Tutta la mia infanzia è stata legata a quella macchina da sogno.
    Il 64 è morto, evviva il 64.

  28. Scorpion2782

    I miei avevano uno spettacolare VIC 20 su cui ho iniziato i primi passi nella programmazione di Basic e nelle infinite partite di U-Boot. Infatti poi ho seguito quella strada e mi sono iscritto ad ingegneria. :-)
    Cmq, x la cronaca, la mia trafila è stata:
    VIC 20
    386 uppgradato a 486 uppgradato a 486 DX-2 uppgradato a P200 MMX
    P3 800 MHz
    Athlon 64
    Intel Core 2 Duo

  29. lucac81

    AHHHHHH il C64, che bello!!! il mio primo computer, ancora gelosamente conservato, nonostante necessiti di manutenzione, mi hai fatto venir voglia di riaccenderlo!!!!

  30. malex

    Giusto per essere precisi, il Commodore 64 è stato rilasciato nell’agosto 1982, quindi l’anniversario è passato già da qualche mese.

  31. zidagar

    Mi sono perso un pò di queste cose…non ho mai avuto un comodore o aggeggi simili, anche se ci smanettavo con un amico che aveva un comodore 64 “portatile” con tanto di maniglia e monitor integrato da 5 pollici (o una cosa simile) e ci divertivamo a fare cavolate…
    Suo padre “elettronico” aveva fatto alcune modifiche e aveva implementato il suono quadrifonico con 4 schede audio…che stecca…
    Peccato che non ho mai potuto smanettare tanto con tutto quel ben di dio…
    E poi oggi abbiamo ghz di cpu, gb di hd e ram e non ci bastano mai…e non basteranno mai!
    Bisogna ammettere che sui comodore e macchine simile i programmi erano veramente ottimizzati, anche perchè se non lo erano risultava difficile farli girare…
    Appropostito dello Spectrum, a scuola ci siamo divertiti non poco a programmare in asm per analizzare lo stesso processore…che belle esperienze!

  32. zakunin

    10 print “nostalgia”
    20 goto 10
    run
    nostalgia
    nostalgia
    nostalgia
    ….
    shift + run stop
    load
    press play on tape

  33. jib

    quand’ero piccino i miei non mi hanno mai voluto comprare nè vic-20, nè c64, spectrum etc..
    io mi ricordo che con le bave andavo a casa di un mio compagno di scuola delle elementari a giocare a spyvsspy sullo spectrum, bobble-bubble(??) e alcuni RPG ..
    poi ce n’era un altro che aveva il c64 con un “saccone” (di quelli neri per la spazzatura) STRACOLMO di cassette!! praticamente aveva TUTTI i giochi..ma proprio TUTTI..stava bene di famiglia..i suoi penso spendevano all’epoca milionate per comprarli tutti i giochi freschi freschi di edicola..
    ..poi nel lontano ’86 mio fratello (più grande di 8 anni) portò a casa un AMSTRAD PC1512 DD (doppio floppy da 5″1/4, 512KB RAM e proc 8088 a 7MHz) …e da lì finalmente inizio il mio percorso..avevo 13 anni all’epoca (azz che vecchioo!) :D :D

  34. jib

    vi ricordate (per i più vecchiotti) dei primi: schiacciapensieri???
    azz anche lì sbavavo dietro ai miei compagni delle elementari… i miei manco pel fiocco che me lo volevano comprare :)

  35. Lince10

    Sanyo MSX… praticamente un alieno sul pianeta terra nel 1984… mamma mia quanto tempo è passato…
    E’ stato il primo tentativo di gettare uno standard HD e SW per l’informatica, persate che avevo il lettore Floppy della Philips che si collegava senza problemi e funzionava perfettamente.
    Aveva dentro praticamente l’MS-DOS ed era facile da programmare per farci giochini e anche cosine un pò più serie.
    L’estetica poi ;-) avanti di 20 anni.
    Peccato che invecchino così in fretta, comunque lo ho ancora con la sua confezione originale e una montagna di giochi in cassetta e funziona!
    Collegato all’ampli classe A da 60W (veri!) della Techics cantava che era uno spettacolo.
    P.S.
    Come rosicavano gli amici con C64 e ZX :-)
    Ciao
    Lince10

  36. richardms

    ottimo il link sui Press play on tape
    il limite della follia musicale :-)
    davvero bravi e divertenti.
    ghost’n’ghoblin mi ha fatto alzare e camminare per la casa con occhi spiritati e i vicini di casa stavano gia chiamando il cavaliere senza paura :-D

  37. Winze

    Sinclair ZX-81
    Sinclair Spectrum
    Sinclair QL (mitico)
    Amiga 500 (preso nell’86 con Kickstart 1.1!)
    PC IBM (286 – 386 – 486dx – 486dx4 – vari Pentium fino al 4)
    Amiga 1200
    Super Nintendo
    Megadrive II
    Game Gear
    Game Boy
    3DO (!!!)
    Nintendo 64
    Varie Playstation
    Nintendo DS
    iBook 12″
    Powerbook Titanium 15″
    Powerbook Aluminium 15″
    Sony Vaio FE
    indovinate un pò cosa non ho mai avuto? (cazzo sono fuori dal club!)

  38. Trinket

    Aggiungo i miei ricordi con l’ottimo C=64… il mio primo computer… quello che mi è rimasto più impresso di quell’epoca pionieristica sono le bollette della SIP… nel 1984 con un accoppiatore acustico, (ho avuto difficoltà persino a trovarne un immagine con Google, potete vederlo comunque nel film wargames!)
    successivamente ho potuto mettere le mani su un “vero” modem 300 baud che si attaccava direttamente alla porta di espansione del C64, poi ho costruito la scheda di interfaccia per trasformare la “finta” porta seriale disponibile in una vera RS232 per collegarci il modem 1200 baud! di Nuova Elettronica.
    Per collegarsi dove? chi ha più o meno la mia età ricorderà senz’altro:
    – BBS 2000 (Milano)
    – Mc-Link
    – Fido Potenza
    Successivamente, con l’espansione della rete FidoNet si riusciva a collegarsi anche con una chiamata urbana… oppure, quando riuscivo a rimediare le password, chiamata al nodo ITAPAC più vicino, per poi collegarsi a BIX (http://en.wikipedia.org/wiki/Byte_Information_Exchange)
    Che nostalgia…

  39. Guada

    Diamine quanti ricordi… quanti pianti (si fa per dire eh…) ora per la nostalgia e quanti pianti allora per quella sorta di conversione di Street Fighter II…
    Mi ricordo ancora quando avevo tentato di programmare la prima volta… un’agenda che si memorizzava poi su cassetta… due balle ogni volta a caricarla! :D

  40. Anonimo

    il c-64 e lo spectrum li ricordo molto bene e ricordo altrettanto bene quanto costavano ed a parer mio ce ne voleva di coraggio a chiedere ad un padre di famiglia di sborsare tutto quel denaro per un giocattolo,perchè quello era!

  41. Frost

    naaa…
    Apple II europlus, monitor a fosfori verdi e doppio floppy 5.25″ — tutti gli amici col Pomodor 64 e i loro giochi su cassetta e TurboTape prima o poi sono venuti a canossa… :D :D

  42. davide

    @frost
    cosa significa canossa?
    credo che il successo di quegli attrezzi sia dovuto proprio al fatto che non avevi il costo del monitor.
    ma facevi a turno col babbo che voelva vedere il tg. :)

  43. fabiodevoti

    Ragazzi, ma solo io ho ancora degli accessori del comodore 64 ancora impacchettati ed imballati
    Ho una cifra di accessori, dai lettori cassette (tipo quelle della musica, ne ho 2 di cui uno imballato), un lettore di MEga floppy (quelli abnormi) ed almeno 5-6 scatole di Mega floppy ancora tutte impacchettate.
    é il mio piccolo cimelio, insieme alla prima fotocamera Apple che scattava foto ad alta risoluzione (600 x 800) He! He! He!

  44. NickM

    Io ho avuto un Pet 8032, su cui tentavo faticosamente di far girare i programmi del Vic20 e del C64, intendo quelli in basic da copiare e modificare ad hoc.
    Mi sa che sono il senatore a vita del post…

  45. Fanky

    Spectrum 16k poi passato a 48k.
    Ce l’ho ancora, ma non ho un registratore per le cassette.
    Vi ricordate le riviste di allora?
    Io ogni tanto leggevo “Microcomputer”, c’erano i listati per Commodore e Sinclair.
    Azz… quanto tempo è passato.

  46. piccimario

    Sigh.. io col C64 non ci ho mai giocato, in compenso ho imparato a programmare in assembler su un simulatore VHDL del 6510.. quand’ero giovane nel mio paesello il trend degli adolescenti era il campetto da calcio o al massimo (nei giorni di pioggia) il nintendo..
    adesso ho trovato nella soffitta di un conoscente un vecchio C64, l’ho aperto ed è bellissimo, pulito e pare in buono stato.. sono in trattative per procurarmi un alimentatore, altrimenti ho già gli schemi per costruirmelo.. non vedo l’ora di poter mettermi a giocare con questo mito della mia infanzia..

  47. Gds

    Il migliore era l’Olivetti PC128S. Non so com’è che a me mi capitò quello fra le mani mentre tutti gli altri avevano un commodore.

  48. Mauri_X

    Spectrum 16k poi passato a 48K con tastiera “plus”
    ( che tuttora custodisco gelosamente .. )
    riviste di allora ? Load’n run , la prima rivista multimediale in cassetta !!!
    Ma non è che noi “Linux addicted” siamo un po’ tutti nostalgici dei “bei tempi”,
    dei relativi rompicapi e delle grandissime soddisfazioni che si prova
    risolvendoli ??

  49. Pingback:Top Posts « WordPress.com

  50. xAD of Nightfall

    Questo e’ solo il player 4bit che veniva utilizzato dalla funzione Record con il campionatore su porta joystick con l’ADC0804 …. non vado “pastare” tutto il sorgente… pero’ funziona ancora ;-D
    OLDSK00L! ;-(
    .C:1000 78 SEI
    .C:1001 AD 11 D0 LDA $D011
    .C:1004 29 EF AND #$EF
    .C:1006 8D 11 D0 STA $D011
    .C:1009 A9 50 LDA #$50
    .C:100b 85 FA STA $FA
    .C:100d A9 18 LDA #$18
    .C:100f 85 FB STA $FB
    .C:1011 A0 00 LDY #$00
    .C:1013 AD 00 DC LDA $DC00
    .C:1016 49 0F EOR #$0F
    .C:1018 29 0F AND #$0F
    .C:101a 85 02 STA $02
    .C:101c 8D 18 D4 STA $D418
    .C:101f 8D 20 D0 STA $D020
    .C:1022 20 58 10 JSR $1058
    .C:1025 20 6A 10 JSR $106A
    .C:1028 AD 00 DC LDA $DC00
    .C:102b 29 0F AND #$0F
    .C:102d 49 0F EOR #$0F
    .C:102f 8D 18 D4 STA $D418
    .C:1032 8D 20 D0 STA $D020
    .C:1035 0A ASL A
    .C:1036 0A ASL A
    .C:1037 0A ASL A
    .C:1038 0A ASL A
    .C:1039 45 02 EOR $02
    .C:103b 91 FA STA ($FA),Y
    .C:103d 20 6A 10 JSR $106A
    .C:1040 C8 INY
    .C:1041 D0 1C BNE $105F
    .C:1043 A5 FB LDA $FB
    .C:1045 C9 CE CMP #$CE
    .C:1047 F0 05 BEQ $104E
    .C:1049 E6 FB INC $FB
    .C:104b 4C 13 10 JMP $1013
    .C:104e 58 CLI
    .C:104f AD 11 D0 LDA $D011
    .C:1052 09 10 ORA #$10
    .C:1054 8D 11 D0 STA $D011
    .C:1057 60 RTS
    .C:1058 A2 04 LDX #$04
    .C:105a CA DEX
    .C:105b D0 FD BNE $105A
    .C:105d EA NOP
    .C:105e 60 RTS
    .C:105f EA NOP
    .C:1060 EA NOP
    .C:1061 EA NOP
    .C:1062 EA NOP
    .C:1063 EA NOP
    .C:1064 EA NOP
    .C:1065 EA NOP
    .C:1066 EA NOP
    .C:1067 4C 13 10 JMP $1013
    .C:106a A2 08 LDX #$08
    .C:106c CA DEX
    .C:106d D0 FD BNE $106C
    .C:106f 60 RTS
    .C:1070 AD 11 D0 LDA $D011
    .C:1073 09 10 ORA #$10
    .C:1075 8D 11 D0 STA $D011
    .C:1078 60 RTS
    .C:1079 EA NOP
    .C:107a EA NOP
    .C:107b EA NOP
    .C:107c EA NOP

  51. c1k0

    “Il commodore 64, rompe il culo al pc, il commodore 64 e’ piu’ di xp e osx” (cit. articolo31)
    mitico, io ce l’ho ancora li’ funzionante…. una figata….

  52. Antonio TuxMAl

    Spectrum, che nostalgia…
    E dire che comprai il libro del disassemblato della Shadow Rom commentato (ovviamente in inglese) ed un bel libro sullo Z80, dopodiché mi scrissi in Assembler, una fantastica (per me) shell che imitava il DOS (aaarrrgg!! ;->) utilizzando i mitici Microdrive di Lord Sinclair…
    Che tempi!
    Ho ancora il listato (una decina di pagine) come ricordo… AL/MOS lo chiamai, pomposamente.
    Che ricordi!

  53. mamozzi

    Ah, che bei ricordi…
    Comunque io no, ché ero piccino per queste cose, ma già da allora C64 vs Spectrum, e la storia va avanti, con Windows vs Linux, gnome vs kde, compiz vs beryl, ……. :-)

  54. vaquerito

    @massimiliano 4-5
    te invece fai piagne. “fai sorridere”, ma quanto e’ altezzoso sto commento? se non riesci a complimentarti con te stesso son problemi tuoi.

  55. dodingo

    devono essere bellissimi ricordi, qualche settimana fa ho ritrovato con mio cugino il suo vecchio commodore in mansarda gli brillavano gli occhi…deve veramente aver scritto la storia
    peccato sia nato nella generazione del nintendo64

  56. blood

    @felipe : io ho un commodore 64 a cassetta in vendita :D solo 1.000 euri ghghghg
    in più un mio amico mi ha lasciato un commodore 128 a casa durante un revival day fatto circa 7 anni fa.. :D

  57. Topac

    Questo è stato il mio iter: Vic20 :°°° (con espansione a 16k) C64 :°°°°°° amiga500 :°°°°°°°° amiga1200 e un altra amiga1200 :°°°°°°°°. Onore alla commodore

  58. brembo

    Per me tutto è cominciato con un Vic-20 a 12 anni, e il Commodore 64 dei miei amici sembrava l’astronave entreprise al cofronto. Coi suoi mitici 3,5 kb di RAM scrivere un programma in Basic per fare rimbalzare una pallina era una sfida intellettuale.
    Come cambia in fretta il mondo ultimamente, eh?

  59. Domino Lebed

    Quanto l’ho desiderato il C64! Lo volevo e i miei mi comprarono invece un C16 senza registratore, computer sul quale ho imparato il Basic.. DOH! Un paio di anni dopo mio padre mi promette un regalone per Natale! Mi aspetto il C64 e invece mi ritrovo un Commodore Plus/4 che aveva un programma di word processing integrato (computer che ancora conservo gelosamente!) Tuttavia qualche anno dopo me lo regalarono ma non questo, la versione bianca che assomigliava al C128! Amavo “International Soccer ” ^__^

  60. marco coan

    Fantastici, tutti voi! Sapete scrivere un italiano eccezionale, coniugate i verbi.. la sintassi (syntax error?) non è ironia, è proprio vero. Io avevo un vic.20, poi uno spectrum e “vinsi” alcuni risarcimenti software con load’n’run… poi delle piratate demo per “playgames” su c-64.. poi abbandonai, poi tornai, sul 286, poi 486 infine approdai al mac per questione di tipografie eppoi su.. tutto… tutto sul mac. Ma che tempi CHE TEMPI.. di gente che la cultura la conosce ancora, la mette in ciò che scrive. che bello ritrovarvi qui, semi-coetani o coetanei. Spiegate ai vostri figli cosa fu perchè poco prima di “lì” c’era una precisione maniacale in quel che si scriveva e si diceva… non “nn” bensì “non”… non “ke” bensì “che”. oh cavolo, che meraviglioso tuffo in un passato più presente che mai!!!

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Vai alla barra degli strumenti