pollycoke :)

Kdenlive 0.7.1 per Ubuntu Intrepid [rece+repo]

Kdenlive - Pollycoke :)


Non credo che Kdenlive abbia bisogno di particolari presentazioni: si avvia a rappresentare il massimo che si può chiedere in campo di editing video casereccio, pur non essendo ancora del tutto completo il port per KDE 4. L’applicazione è già totalmente funzionale e, come vedete dalla schermata in apertura, può essere usata per creare filmati anche abbastanza impegnativi. Mancano all’appello alcune funzionalità della vecchia versione per KDE 31 , ma arriveranno.
Una caratteristica assolutamente vincente di Kdenlive è che non è per nulla schizzinoso: pur se ovviamente non disdegna il materiale ad alta qualità, non si pianterà mai se decidete di miscelare video, fotografie e suoni dai formati più disparati (tutti quelli – e sono parecchi – supportati da ffmpeg). Potete importare qualsiasi cosa e Kdenlive la digerirà coscenziosamente, senza nemmeno lamentarsi se miscelate materiale foto/video a risoluzione e dimensioni differenti. Questo lo rende un mezzo ideale per creare video in maniera rapida e senza stare per forza a studiare la differenza tra PAL e NTSC2 : basta prendere tutto il contenuto della vostra foto/videocamera, darglielo in pasto e poi sbizzarrirsi con effetti e transizioni, creando titoli e quel cavolo che vi passa per la testa. Ecco un esempio:


Foto, immagini, video, audio, effetti… tutto senza battere ciglio ;)
Uno dei vantaggi di Kdenlive è che non toccherà i file originali e non tenterà neanche di copiarli duplicando centinaia di MB e ingolfando il vostro HD: lavora salvando le vostre direttive su un semplice file XML che poi viene interpretato da un’app esterna chiamata Inigo al momento dell’esportazione. Dopo aver sistemato tutto a nostro gusto infatti non resta che premere il pulsantone Esporta e gioire nel vedere che si può esportare il video appena creato in una infinità di formati e impostazioni personalizzavbili. È perfino prevista l’esportazione in «formato» Youtube ;)


Disponibile anche l’esportazione in formato Youtube, Vimeo, ecc
Inoltre una volta avviata l’esportazione, dal momento che ad occuparsene non sarà direttamente Kdenlive ma Inigo, possiamo continuare a lavorare al progetto oppure se abbiamo poche risorse disponibili possiamo perfino chiudere Kdenlive e lasciare che Inigo continui il lavoro: una simpatica notifica ci dirà quando ha finito. Ovviamente la velocità dell’esportazione dipende dalla potenza del vostro PC, dalla quantità di materiale da processare, dal tipo di formato e qualità scelti.
Per fortuna al ritmo serrato con cui viene sviluppata credo che le rimanenti lacune saranno colmate in breve tempo, e questo ci porta alle ottime notizie per chi vuole provare ad installarlo e a creare qualche filmato. Oltre a Kdenlive stesso, i progetti che ne fanno da motore, FFMPEG e il framework MLT, hanno raggiunto livelli di stabilità e caratteristiche tali da giustificare l’inclusione di versioni molto aggiornate nei repository di Ubuntu Jaunty, la prossima versione di Ubuntu! Questo significa che per installare Kdenlive bastano un paio di comandi e niente più compilazioni dal dubbio esito :)
Dal momento che in rete circolano parecchi pacchetti-spazzatura di Kdenlive stavo pensando di ricompilare direttamente i pacchetti di kdenlive da Jaunty ad Intrepid, anche per ravvivare il sopito pollyrepo3, ma pare che non ce ne sia alcun bisogno: per fortuna esiste un repository più o meno ufficiale di Kdenlive per Ubuntu Intrepid. Date questi comandi e dovreste essere a posto:

$: echo "deb http://ppa.launchpad.net/baudm/ubuntu intrepid main" | sudo tee -a /etc/apt/sources.list.d/pollycoke-kdenlive.list
$: sudo apt-get update
$: sudo apt-get upgrade
$: sudo apt-get install kdenlive

Il risultato sarà l’aggiornamento di diverse librerie che probabilmente avete già installate (FFMPEG su tutte) e ovviamente dell’ultima versione disponibile di Kdenlive, al momento della scrittura di questo articolo la 0.7.1 ma immagino che tra non molto il numero di versione salirà ;)
Buon divertimento, è assicurato ;)

Note all'articolo

  1. Ad esempio non c’è ancora l’esportazione a DVD integrata con K3B, ma è comunque possibile esportare come file vob, da utilizzare per creare un DVD []
  2. Certo che se poi volete approfondire non vi farà male ;) []
  3. A proposito, se al momento non ho ancora attivato la nuova versione del pollyrepo è semplicemente perchè non avrei niente da metterci, ultimamente si trova proprio di tutto già impacchettato per Ubuntu :) []
Vai alla barra degli strumenti