Menu Chiudi

Gomma da masticare ecologica

fieno
La foto che vedete è ©Crudi.

Sono in vena di suggestioni, a questa tarda ora e con un filo d’insonnia credo mi sia concesso, no? :)
Questa della gomma da masticare ecologica è una delle piccole semplici cose che mi piacerà insegnare a mio figlio. Io l’ho scoperta da solo per caso anni fa, mentre assistevo alla trebbiatura di un campo di grano, non so se qualche contadino la conosca, ma ne dubito. Da stasera probabilmente ne saprete una più del contadino ;)

Ingredienti

L’unico ingrediente che serve è una sterminata distesa dorata di grano quasi pronto per la raccolta (strettamente necessarie solo un paio di spighe). Diciamo che questo periodo è perfetto.
Il massimo è se riuscite a trovarne un campo isolato da rumori di strade, magari recintato solo da qualche albero che possa ospitare cicale che cantano sfidando il caldo assoluto come quello della campagna siciliana. In scenografie del genere mi godo il crepitio della paglia sotto i piedi e il sapore che lascia in bocca l’aria incendiata.

Preparazione

Una volta sacrificate un paio di spighe, dovrete estrarne l’oro. Per farlo basta sfregarle un po’ tra i palmi delle mani e soffiare via gli involucri dei semi, alternando soffi e sfregamenti. Già questa è un’operazione quasi poetica.
Una volta raggiunto un buon numero di chicchi di grano (senza esagerare) li si può benedire e consacrare alla vita, alla morte e a quanto più si ha di caro al momento, e poi si comincia a masticarli. Hanno un sapore eterno, ma a dispetto di questo – con una normale dentatura – non durano più di un paio di minuti prima di ridursi in minuscoli granelli.
Continuate a masticarli e ad assaporarne il gusto senza fretta, mentre passeggiate.

Magia

Grazie ad una magia o alchimia che non ci è concesso di indagare, dopo un po’ noterete che non state più masticando chicchi di grano frantumati, ma una vera e propria gomma da masticare con la consistenza di una gomma da masticare, ma di colore oro e con il sapore dei quattro elementi.
La cosa migliore è che poi non dovete nemmeno sputarla :)

53 commenti

  1. Gabriel

    se io scrivessi articoli così sono sicuro che papà mi direbbe “Gabriel, ragazzo mio, mi sa che da piccolo hai sbattutto la testa da qualche parte” :D
    scherzo :D
    poetico e non ha niente a che fare con i tuoi MONOloghi (che leggo comunque per avere anche un punto di vista diverso dal mio).

  2. jambo

    Hai mai provato a masticare i semi di maria???
    Altro che:
    “”sapore dei quattro elementi””
    :-)

  3. lazzo

    attenti a non usare chicchi OGM, o peggio OGMS (organismi geneticamente microsoft), usate gnote invece!

  4. Rocco

    E' il glutine! consiglio di masticare i chicchi nella fase in cui ancora sono di consistenza cerosa e non completamente rigidi.. sopratutto ai deboli di dentatura, si ottiene piu facilmente la “gomma”. Quest'anno ne ho fatto una vera scorpacciata girando per i miei campi.

  5. Dan

    Mhhhh… io che abito vicino ai suddetti campi…
    Hai una pallida idea della quantità di antiparassitari, insetticidi e repellenti utilizzati in un campo di grano?
    Adesso capisco come fai a scrivere certi articoli…
    :)

  6. gidapre

    Con quelli, Felipe, dovresti sentir suonare tutte le campane del paradiso e gli angeli cantare in coro. Per un appassionato di musica come te é perfetto!!! :)))

  7. belze

    davvero felì, metti qualcosa per i feed, è stressante leggere solo il titolo dei tuoi post. che poi li si vada sempre a leggere è un altro discorso…

  8. masticoamaro

    Con la saliva ingoi l'amido e ti rimane solo il glutine in bocca.
    E' il meccanismo per fare il seitan.
    1kg di farina
    600 ml circa di acqua
    sale se vuoi
    fai un impasto
    metti a riposare un'oretta la palla immersa nell'acqua e poi la “sciacqui” sotto il rubinetto o più ecosostenibilmente riempiendo una bacinella e svuotandola quando tutta l'acqua è bianca.
    Ora o ti conservi mezzo chilo di gomma da masticare o lo condisci e lo fai bollire (aggiungere un pò di salsa di soia).
    Poi puoi farlo come vuoi… anche sulla piastra,al forno…come spezzatino.
    Stesso contenuto proteico della carne..e anche buono.Parola di un non vegetariano.

  9. auz

    non credo funzioni… i semi non contengono thc.. comunque grande idea felipe ora provo dietro casa xD

  10. Giacomo

    Conoscevo anch'io questa chicca: in effetti fu mia madre a farmela scoprire quand'ero piccolo. Ma suppongo che vivendo in una città di campagna (so che suona come un ossimoro) sia più facile scoprire queste cose…

  11. Agente Mangiariano

    Lo facevo da bambino. Mettevo in bocca tutti i cereali che trovavo: crusca per cavalli, grano, biscotti per uccelli.

    E' incredibile come la crusca dei cavalli fosse più buona e sana dei sinto-cibi destinati agli umani.

    L'idea del grano per fare la gomma è molto open source. Soprattutto molto Open

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Vai alla barra degli strumenti