Menu Chiudi

Studio di registrazione basato su Linux, a Milano

State pensando di registrare l’album che vi porterà alla gloria musicale eterna? Siete appassionati di Audio e Linux?
Potrebbe tornarvi utile sapere che il 15 maggio a Milano sarà inaugurato il primo studio di registrazione commerciale basato su Linux e software libero1.
Dietro al progetto c’è “audiophilo”, già curatore della rubrica “L’angolo del fonico” nel podcast di GNUfunk2, e anzi lascio la parola ai diretti interessati: ricevo e pubblico, col suo permesso, l’invito di “carloratm” di GNUfunk3, senza tralasciare qualche considerazione sul sempreverde tema “Linux Audio”…

Salve,4
sono Carlo ‘carloratm’ Ascani, faccio parte di GNUfunk, una comunità italiana che si occupa di audio e linux.
Le segnalo un evento molto interessante, l’inaugurazione di uno studio di registrazione commerciale interamente basato su FLOSS. Non sarà la solita inaugurazione con pasticcini e birra e basta, ma ci saranno interessanti talk su vari argomenti, e il tutto finirà con un concerto di musica licenziata Creative Commons, che coinciderà anche con il festival delle libertà digitali, organizzato da Wikimedia
Italia.
Le ho scritto perchè:
1- so della Sua passione per il software libero e per l’audio
2- ovviamente La invitiamo a partecipare, anche se è a Milano.
3- bè, si, c’è un po’ d’orgoglio nel vedere concretamente che in fondo in fondo Audio Professionale + FLOSS non è sempre FAIL ;)
Ed ora i riferimenti:
http://www.kubistudio.it/images/openday_programma_15_maggio.pdf
http://www.libertadigitali.org/eventi/gnufun-milano-libera-la-musica
http://www.kubistudio.it
http://libertadigitali.org
http://gnufunk.org/
Saluti!

Prima di tutto qualche mio appunto a carloratm:

  • Ma che cacchio mi dai del Lei?
  • Purtroppo non mi sarà possibile esserci, ma ringrazio!
  • Mi fa molto piacere che ci siano dei casi di successo, la situazione Linux Audio è molto complessa e paradossalmente il SO è più adatto a creare un potente studio di registrazione professionale… che ad ascoltare musica mentre si naviga sul web5 ;)

Beh vi invito a verificare la bontà del progetto, a partire dai link proposti, e poi ovviamente a spargere la voce tra i vostri amici musicisti per dare una mano all’iniziativa e all’evento che si terrà il 15 maggio a Milano. Ho già chiesto ad audiophilo di buttare giù alcune dritte su come funziona lo studio e dunque mi auguro di ospitare quanto prima un suo articolo/guida.
Da parte mia e credo di tutti noi, complimenti per l’iniziativa e i migliori auguri di successo! Ho aggiunto l’appuntamento nel calendario di pollycoke, anche se purtroppo io non vi prenderò fisicamente parte. Chi di voi pensa di andare? Sarebbe carino un reportage pollygrafico :)

Note all'articolo

  1. Francamente non saprei dire con certezza se è proprio il primo… se vorrete correggermi sarò ancora più felice! []
  2. Che quando non parla di me è interessantissimo []
  3. A proposito, li trovate anche su IRC: #la-it@irc.freenode.net []
  4. Sì, mi ha scritto l’intera mail dandomi del Lei, con tanto di maiuscole… o0 []
  5. Classico esempio dei due suoni che non è sempre scontato poter riprodurre contemporaneamente []

0 commenti

  1. Dario

    Attendevo una notizia simile da un bel po’. Peccato che il 15 sia via da casa, altrimenti avrei fatto di sicuro un salto.
    Per l’imminente produzione abbiamo già un accordo con un altro studio, ma di sicuro lo terrò da conto per le prossime volte. A proposito: qualche sample e maggiori dettagli sulle sale di ripresa sarebbero molto graditi :)

  2. lola

    Gli auguro ogni bene. Speriamo che trovi lavori “veri” e importanti e non solo commissioni di linuxari appassionati ^_^
    Forza ragazzi!!

  3. Audiophilo

    Grazie a tutti per i commenti incoraggianti. Per ora abbiamo realizzato lavori per persone che non sapevano neanche cosa fosse un sistema operativo (visto che hanno davanti sempre lo stesso), e sono tutti contenti.
    Speriamo che la fortuna non ci abbandoni e di poter contribuire alla credibilità del software libero in campo audio professionale, grazie ancora.

  4. Amy

    Ti assicuro che fino ad oggi nessuno che ha registrato al kubi sapeva del fatto che stavano usando FLOSS ;)

      • carloratm

        ciao! Emillo, fonico dei cricketstudios, fa parte di GNUfunk, lo conosciamo bene. C’è una differenza però, secondo noi importantissima: Kubistudio è il primo studio COMMERCIALE basato su FLOSS.
        Cricketstudios, sebbene professionale, non rappresenta un’entità commerciale!
        Praticamente, Emillo non lo fa come suo primo lavoro, ma solo come hobbysta avanzato (come dice lui…) :D

  5. synasius

    Precisazione dovuta :P, in effetti puntarci tutto sul piano commerciale è una bella scommessa e vi faccio i miei migliori auguri! Di certo, grazie a voi, cricket studio e tanti altri l’open source riuscirà a far sentire la sua voce anche in questo settore.
    Io intanto mi preparo ad imprecare per far funzionare una M-Audio FTP !!

  6. Pingback:Studio di registrazione basato su Linux, a Milano - I Forum di Investireoggi

    • carloratm

      hehe leggi 2 commenti più su…
      ho visitato il tuo sito, se ti interessa l’argomento Linux e Audio, ti invito a joinare #la-it@irc.freenode.net
      Parliamo proprio di quello!
      Ora basta spam, lo giuro! :D

  7. Simon

    ciao! Emillo, fonico dei cricketstudios, fa parte di GNUfunk, lo conosciamo bene. C’è una differenza però, secondo noi importantissima: Kubistudio è il primo studio COMMERCIALE basato su FLOSS.
    Cricketstudios, sebbene professionale, non rappresenta un’entità commerciale!
    Praticamente, Emillo non lo fa come suo primo lavoro, ma solo come hobbysta avanzato (come dice lui…) :D

  8. Larry

    ciao! Emillo, fonico dei cricketstudios, fa parte di GNUfunk, lo conosciamo bene. C’è una differenza però, secondo noi importantissima: Kubistudio è il primo studio COMMERCIALE basato su FLOSS.
    Cricketstudios, sebbene professionale, non rappresenta un’entità commerciale!
    Praticamente, Emillo non lo fa come suo primo lavoro, ma solo come hobbysta avanzato (come dice lui…) :D

  9. Saturno

    Vi faccio i miei più sinceri complimenti per l’iniziativa, spero che in futuro sempre più persone scommettano nell’open in questo campo. Voi siete la dimostrazione che con linux si può lavorare in maniera professionale nel reparto audio, a dispetto di chi crede il contrario … bravi, continuate così!

  10. Kubistudio

    Ciao a tutti, per chi fosse curioso di ascoltare qualche lavoro realizzato al Kubistudio, abbiamo istituito un player a questo indirizzo: http://www.kubistudio.it/?p=258
    Controllate questo link di tanto in tanto poichè è in costante aggiornamento.
    Grazie a Polly per il post e grazie a tutti voi per l’interesse e i commenti.

  11. Giorgio

    Ciao a tutti, sono il fonico che ha realizzato lo studio open source Kubistudio.
    Volevo avvisarvi che un paio di mesi sono andato via dal Kubi (che ora esiste solo come sala prove) per realizzare un nuovo studio open source.
    Il nome dello studio è T.Rex e potete trovare informazioni a questo indirizzo http://www.trexstudio.com
    Vi ringrazio per tutti i calorosi commenti lasciati su questo post.
    A presto

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Vai alla barra degli strumenti