Menu Chiudi

un nome per il bot :D

questo e’ un sondaggio per decidere che nome deve avere il bot del canale.
1 – deve essere un acronimo?
2 – deve avere attinenza con linux?
3 – deve essere un nome femminile?
ecco le proposte: pr0tb0t, talebot, bott-ana, bottone, botto, proTone, botolo (o botola?), ALBA. (Alba La Bot Arrapante), EVA. (Electronic Violence Android), ai-prot, iProt, PROTect, GPAN (Global Protection Against Newbies), n00b.
esprimetevi!

AGGIORNAMENTO: aggiunto FUCK come nome per il bot (lo aveva votato Shuren nel commento che poi lui stesso ha eliminato). Vorrei precisare che bisogna “firmare” ogni post manualmente: il nick non viene visualizzato automaticamente nemmeno se siete registrati (magari riabilito la funzione, se vogliamo). Basta aggiungere il nick alla fine del commento :)

un bot per #linux-help

oggi si e’ deciso che abbiamo bisogno di un bot. alcuni, tipo fe e |Vargas| si sono offerti di codarne uno, molte offerte di hosting – grazie Shuren, Sypher e wrongman! ma probabilmente useremo pollycoke – maus :* e un bot bello e pronto, almeno finche’ non parte un progetto da zero per creare un bot veramente nostro. (se questo succede si fa ovviamente il cambio!)

mentre finiamo di metterlo a punto sarebbe carino usare questo post per per esprimere pareri riguardo alla necessita’ o sensatezza di una cosa del genere, ora posto qualcosa a parte per scegliere il nome del bot :D

ultime fisse di felipe

  • Basilisk2 – Emulatore di MacIntosh 68k, lo faccio girare con MacOS 7.5.3 – l'ideale se volete sapere delle anticipazioni su come sara' gnome2.10… con 15 anni di anticipo! – vabbe' dai… 10 anni.
    AGGIORNATO al 14/nov con nuove schermate, ho installato il tema "platinum" per un aspetto un po' piu' moderno, e varie applicazioni.
  • GoboLinux – Una distribuzione che cerca di interpretare la gerarchia del filesystem per GNU/Linux. Come se non ce ne fossero abbastanza, anche qui chiara ispirazione MacOS (X)
  • Recensione Fluxbox 0.1.13

    di felipe

    Intro

    AGGIORNAMENTO: Come previsto, la versione 0.1.14 è uscita pochi giorni dopo la stesura di questo articolo. Tuttora la 0.1.14 è l’ultima versione stabile di fluxbox, ed è quella che uso io insieme a molti fanatici di fluxbox. Le nuove versioni di sviluppo a mio parere hanno un po’ tradito le aspettative di un window manager veloce e libero da “innovazioni” inutili.

    Fluxbox (http://fluxbox.org), per qualche sciagurato che non lo sapesse, è uno dei migliori window managers attualmente in circolazione. Nato come fork del codice di Blackbox 0.61.1 (dopo un lungo periodo di inattività se si escludono le varie
    patches), si avvia a diventare uno strumento sempre più completo e flessibile. Il team di sviluppo sta facendo un ottimo lavoro e ciò è evidente a giudicare dalle nuove funzioni e ripuliture del codice da una versione all’altra.

    Vai alla barra degli strumenti