Menu Chiudi

Compiz 0.9. Nuovo. Fiammante. In C++. Inutile.

Marco Persinger (prima di lui Alessandro) ha puntualmente riportato in SocialBox (grazie!) la notizia del rilascio di Compiz 0.9.0, l’ultima versione disponibile nel ramo instabile.
L’elenco dei cambiamenti per la 0.9.0 è abbastanza corposo e siete, credo, quasi moralmente obbligati a leggerlo tutto, per capire il gran lavoro inutile che tuttora viene portato avanti per puro diletto dall’esiguo gruppo di sviluppatori rimasti. Ricorderete infatti che David Reveman, l’autore originale di Compiz, unico a poter dare al progetto una parvenza di utilità, è stato ingoiato dalla Balena o qualcosa del genere.
Tra i cambiamenti c’è la riscrittura delle API in C++, una migliorata integrazione con KDE, le basi per poter in futuro utilizzare Compiz senza composizione, la ovvia riscrittura dei plugin per sfruttare le nuove API, altre riscritture sparse, eccetera. L’unica cosa che non troverete nella lista dei cambiamenti è una menzione del senso di tenere ancora in vita il progetto, ormai da anni definitivamente trombato sia da KDE che da GNOME.

Sinclair ZX Spectrum, 25 anni di ricordi

Siamo quasi quasi quasi coetanei (mi faccio un po’ di sconto): lo Spectrum fa 25 anni!

320px-zxspectrum48k.jpg

Leggo la notizia di sfuggita, dopo questa giornata infinita di kilometri “sprecati” e stress vari. Lo leggo e in un attimo mi ritrovo bambino, nella cucina illuminata dalla TV a cui mio padre aveva collegato questo nuovo COMPIUTER. Mi insegnava il concetto di variabile col BASIC:

P: Vedi filo? Qui gli dico con LET la mia età
P: Adesso gli chiedo: “quanti anni ho?” e lui mi risponde correttamente…
Io: E grazie papà …glielo hai detto tu!

…a me in effetti non fregava niente del BASIC e non vedevo l’ora di poter giocare a JetPac su quei tasti morbidissimi :)

Vai alla barra degli strumenti